Mercoledì, 03 Settembre 2014

Wine

Pinot Bianco Alto Adige

Pinot Bianco Alto Adige

Appiano sulla Strada del Vino (BZ) -Non c’e alcun dubbio sulla qualità ecce... Leggi tutto

Vigneti, prototipo per trattamenti fitosanitari

Vigneti, prototipo per trattamenti …

Il Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore compie un passo in avanti ve... Leggi tutto

Per l’estate anomale, il Consorzio Valpolicella

Per l’estate anomale, il Consorzio …

San Pietro in Cariano - A pochi giorni dall'inizio della vendemmia, il Cda ... Leggi tutto

Informazione

Le ragioni di Putin

Le ragioni di Putin

Uno scacco matto al più abile giocatore di scacchi della scena internaziona... Leggi tutto

Giornata di preghiera per la salvaguardia del creato

Giornata di preghiera per la salvag…

Fanar - Fratelli e Figli benedetti nel Signore, La comune Madre di tutti ... Leggi tutto

Il cartellone Dio ama il sesso

Il cartellone Dio ama il sesso

Una Chiesa aconfessionale di Wilkes-Barre, ha pagato per installare un cart... Leggi tutto

In Scena

Blanchett e Huppert stregano Broadway

Blanchett e Huppert stregano Broadw…

New York - Tutta Manhattan ai piedi di Cate Blanchett e di Isabelle Huppert... Leggi tutto

Muti, trionfo a Salisburgo

Muti, trionfo a Salisburgo

Da tempo il Festival di Salisburgo sceglie Riccardo Muti per il concerto di... Leggi tutto

Gli acquerelli di Henriette

Gli acquerelli di Henriette

Aosta - C’era chi aveva immaginato di raggiungere la vetta del Monte Bianco... Leggi tutto

A+ R A-

Insalata di polipo alla genovese

Vota questo articolo
(0 Voti)

Insalata di polipo alla genovese- Un piatto freddo leggero e invitante .
Cominciate con il lavare bene il polpo e eliminare becco ed interiora.
Nel frattempo lessate le patate e i fagiolini.
Sistemate il polipo a freddo in una pentola capiente con la foglia di alloro e mezzo limone.
Aggiungete l'acqua e l'aceto bianco e fate bollire per circa mezz'ora a fuoco dolce: se il polipo supera il chilo di peso fate bollire 45 minuti almeno .
Nel frattempo preparate il pesto genovese come indicato nella ricetta di base, ma usando solo il pecorino, in modo da avere un pesto dal gusto più delicato e meno calorico:
Quando il polpo sarà tiepido eliminate le ventose dai tentacoli. Se volete potrete poi tritarle e unirle ad un ragù di pesce ... altrimenti fate felice il gatto!

Tagliate il polpo a pezzettoni, e condite patate e fagiolini con il pesto genovese.
Unite all'insalata di patate e fagiolini quel cucchiaio di pinoli che vi ho fatto tenere da parte .

Condite il polpo con un filo di olio, sale e pepe e sistematelo sopra l'insalata di patate.

Ovvio, potete anche mescolare il tutto subito, ma così si presenta meglio...

www.cucinaitaliana.info