Mai più servitori

6 voti
image_pdfimage_print

Guardateli bene, hanno venduto illusioni, serrato il domani dei nostri figli. La Libertà, trafigge, palpita, vive… stagna.

di Michele Luongo

 

 

Mai più servitori

 

Mai più servitoriSono triste
Vecchio Sud
Hanno cementato

Il mio sorriso

Poveri di nobiltà
Ingrassano Sempre più

Le “sporche”tasche

Guardateli bene

Hanno venduto

Illusioni, serrato

Il domani dei nostri digli

No. Non finirà cosi

Sorgerà un nuovo sole

Allora

La gente capirà

 

Mai più servitori

Cittadini attenti, si

Per continuare

Ad amare il nostro caro Sud.

 

“””

La Libertà del pensiero

Ha tanta forza

Quanta dignità

L’essere umano

Sa trasmettere

Nell’abbraccio per l’umanità

 

Trafigge, stagna, palpita, vive

E lascia tracce

Che né il vento

Né il tempo

Dell’oblio

Sa cancellare.

 

…. Tratto dal libro “Irpinia terra del Sud” di Michele Luongo, Ed. Tracce, 2003, Pag. 116, Euro,10,00 ISBN 978887433187.

 

 

di Michele Luongo ©Riproduzione riservata
                  (09/08/2017)

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini