Lunedì, 20 Ottobre 2014

Wine

Diciotto Schioppettino di Prepotto in degustazione

Diciotto Schioppettino di Prepotto …

Prepotto (UD) - Conoscere degli ottimi vini è sempre un piacere. Ogni vitig... Leggi tutto

A New York verticale Amarone Masi

A New York verticale Amarone Masi

Verona - “Un’opportunità da non perdere”. Così è stata definita dagli organ... Leggi tutto

Vinitaly International in Australia

Vinitaly International in Australia

Verona - La Vinitaly International Academy vola agli antipodi per portare l... Leggi tutto

Informazione

Gli opposti, PaoloVI e Bergoglio

Gli opposti, PaoloVI e Bergoglio

E’ imbarazzante oggi per papa Bergoglio beatificare Paolo VI perché è il su... Leggi tutto

La Sanità è d’interesse Nazionale

La Sanità è d’interesse Nazionale

Roma - Posto che la pressione fiscale generata dagli enti locali è aumentat... Leggi tutto

 Svuotato il lago Ampollino

Svuotato il lago Ampollino

Nella vicenda dello svuotamento del Lago Ampollino, in pieno Parco Nazional... Leggi tutto

In Scena

Bassano con la grande Lirica

Bassano con la grande Lirica

Bassano del Grappa - L’autunno porta a Bassano un nuovo appuntamento con la... Leggi tutto

Stagione mozartiana

Stagione mozartiana

Milano - La prima Stagione interamente mozartiana inserita in   u... Leggi tutto

TRES, una commedia

TRES, una commedia

Milano-TRES, una commedia di Juan Carlos Rubio, traduzione Isabella Diani -... Leggi tutto

A+ R A-
Racconti
Fugace bellezza - 5.0 out of 5 based on 2 votes
C’è qualcosa di indicibilmente toccante nella nostra natura pietroburghese, quando d’improvviso, all’apparire della primavera, mostra tutta la sua potenza, tutte le energie donatele dal cielo, si adorna, si agghinda, si colora di fiori… In qualche modo mi ricorda senza volere quella ragazza, appassita e malata,…
Lunedì, 15 Settembre 2014 07:00
Pubblicato in Racconti
Dialogo notturno con F. KAFKA - 5.0 out of 5 based on 3 votes
Iniziare un dialogo con te che hai scritto nel 1919 una bellissima “ Lettera al padre ” è per me difficile : uno scrittore del quale la bibliografia mondiale ha raggiunto una quantità di testimonianze enormi, alle quali è difficile aggiungere altro. Mi provo a…
Lunedì, 11 Agosto 2014 13:58
Pubblicato in Racconti
I Ventuno Giardini - 5.0 out of 5 based on 2 votes
Al mio improbabile lettore Che cosa è questo testo? L’antiromanzo o una banalità spalmata sotto forma di “giardini”? L’intento era quello di delineare, ideare un modo nuovo di raccontare questi miei “pensieri” per  renderli più graditi al mio solito, improbabile lettore, specie ai giovani che evitano…
Martedì, 10 Giugno 2014 08:00
Pubblicato in Racconti
Quando apparirà l’Arcobaleno - 5.0 out of 5 based on 2 votes
L’Arcobaleno -Tanti, tanti, tanti anni fa, ma quanti non si sa, in cielo scoppiò un gran litigio tra i colori dell’aria: tutti, infatti, si sentivano molto importanti e ciascuno voleva per primo apparire e salutare i bambini, gli anziani, i prati, i fiumi, la flora,…
Sabato, 17 Maggio 2014 08:00
Pubblicato in Racconti
Lauretta - 5.0 out of 5 based on 1 vote
Amanti della montagna, le due giovani amiche lentamente s’incamminarono decise ad arrivare fino alla vetta, le cui cime di rocce frastagliate, ancora superbamente ricoperte di neve, risplendevano al sole mattutino. Vedendola stranamente seria e silenziosa, Anna chiese all’amica: << C’è qualcosa che non va? -…
Giovedì, 15 Maggio 2014 19:23
Pubblicato in Racconti
Tommy è un tredicenne emarginato - 5.0 out of 5 based on 3 votes
Di grande attualità, “La rivincita di Tommy” di Monica Florio (La Medusa Editrice) esplora un fenomeno molto diffuso in ambito scolastico quale il bullismo omofobico che colpisce gli adolescenti e sfugge spesso all’attenzione del mondo adulto. Tommy è un tredicenne emarginato e spesso vessato dai…
Sabato, 26 Aprile 2014 04:00
Pubblicato in Racconti
Se sei nato caos - 5.0 out of 5 based on 1 vote
L’ordine è il piacere della ragione; ma il disordine è la delizia dell’immaginazione ( Paul Claude)  Se sei nato caos non puoi diventare armoniaPrologoDelicate pennellate rosso tiziano degradavano fino a perdersi nel blu elettrico di un suggestivo tramonto estivo che avvolgeva e confondeva Valter ed…
Martedì, 01 Aprile 2014 10:00
Pubblicato in Racconti
Ho la musica nel sangue . La respiro da tutti i pori. La sento nei boschi, nel suono del piffero di un giovane pastore, nel gorgoglio dell’Agri, nei sibili del vento, nel fruscio delle foglie. Volgo lo sguardo dalla mia amata Moliterno verso il monte…
Mercoledì, 05 Febbraio 2014 19:17
Pubblicato in Racconti