Sabato, 19 Aprile 2014

Wine

Chianti in Brasile e New York

Chianti in Brasile e New York

Dopo Vinitaly, conclusosi con successo, ecco che il Consorzio Vino Chianti ... Leggi tutto

Tai Rosso & Grenache

Tai Rosso & Grenache

Riunione di famiglia a Vicenza. La famiglia è quella ampeleologica, compost... Leggi tutto

Lunelli - Bisol, fusione d’intenti

Lunelli - Bisol, fusione d’intenti

Verona - Gruppo Lunelli e Bisol nasce una nuova era che ridefinisce il conc... Leggi tutto

Informazione

Cristo è Risorto

Cristo è Risorto

Riportiamo il messaggio di Sua Santità il Patriarca Ecumenico di Costantino... Leggi tutto

Lavoratori con diritti ridotti

Lavoratori con diritti ridotti

Roma - Con il termine Riforma si intendono quelle politiche evolutive e riv... Leggi tutto

I disoccupati non sono cavie

I disoccupati non sono cavie

Roma - La disoccupazione giovanile è un problema serio, ma quello di chi pe... Leggi tutto

In Scena

Perilli. La Processione

Perilli. La Processione

Chieti - nella Sala Cascella della Camera di Commercio di Chieti, verrà ina... Leggi tutto

Medma a Rosarno il Museo

Medma a Rosarno il Museo

Catanzaro - Locri Epizefiri fu l’ultima fondata in ordine di tempo delle gr... Leggi tutto

Segre accarezza le corde

Segre accarezza le corde

Trento -  Nell’ambito del primo Festival Chitarristico “Sei Corde per ... Leggi tutto

A+ R A-
Un busto per De Chiara - 4.4 out of 5 based on 5 votes
Solofra (AV) - Exegi Monumentum Aere Perennius *(Orazio,Libro III, ode 30) - L’espressione dettata dal poeta Quinto Orazio Flacco, vissuto durante il I sec. a.C., tradotta in italiano dice: “Ho costruito un monumento che durerà ( nel tempo) più del bronzo”. Egli si riferiva ai…
Venerdì, 08 Novembre 2013 12:11
Pubblicato in Storia
In questi giorni di settant’anni fa la sconfitta di Alamein segnò l’inizio della fine per l’Italia. L’Armata italotedesca comandata da Rommel era giunta a meno di 100 km da Alessandria d’Egitto, e, se avesse sfondato le linee inglesi, avrebbe preso il Canale di Suez, dilagando…
Sabato, 26 Ottobre 2013 09:27
Pubblicato in Storia
Il libro “Una politica senza religione”, Einaudi, di Giovanni De Luna pone il problema storico della mancanza di un’identità metapolitica e prepolitica della Nazione italiana. Già: negli Stati Uniti, dove il passaggio da uno dei due partiti all’altro è un evento quasi impossibile di nonno…
Sabato, 14 Settembre 2013 09:11
Pubblicato in Storia
Sconfitta su tutti i fronti - 5.0 out of 5 based on 3 votes
Catanzaro - Il disastro nazionale dell’8 settembre 1943 ha radice nella devastante crisi dell’apparato militare, già evidente nella resa di Pantelleria e nell’invasione angloamericana della Sicilia, contrastata quasi solo dai Tedeschi. Il 25 luglio due congiure concomitanti, quella dei gerarchi e quella del re, avevano…
Martedì, 03 Settembre 2013 10:00
Pubblicato in Storia
Lombroso.Torto marcio - 5.0 out of 5 based on 2 votes
Catanzaro - Cesare Lombroso (1835-1909) sostenne, secondo lui con prove scientifiche desunte dalla forma del cranio dei briganti, che i Meridionali siamo geneticamente propensi alla violenza, nonché meno dotati intellettualmente degli altri popoli. Aveva torto marcio, per le seguenti ragioni:1. I crani dei briganti erano…
Sabato, 17 Agosto 2013 08:31
Pubblicato in Storia
Dai sapienti bizantini - 5.0 out of 5 based on 1 vote
Se i Turchi, nel 153, non avessero conquistato Costantinopoli, i sapienti bizantini in fuga dalla città non avrebbero diffuso in Italia e in Europa la lingua greca e il suo patrimonio di conoscenze. E’ forse l’Umanesimo ( da studia humanitatis, cioè l’insieme degli letterari e…
Mercoledì, 07 Agosto 2013 06:29
Pubblicato in Storia
Sì, nominare il Congo mi ricorda qualcosa di brutto, di orribile. No, anche se ci sono delle affinità non ha nulla a che vedere con Piazzale Loreto ad aprile del 1945. Qualcosa di simile, però, ci si può intravedere. Ricordate l’espressione del capo dei partigiani…
Martedì, 06 Agosto 2013 18:13
Pubblicato in Storia
Dalla guerra solo il dolore - 5.0 out of 5 based on 1 vote
Catanzaro - Michele Placido attore e regista, trovandosi in Calabria annunzia l’intenzione di girare un film sulla partecipazione dei soldati calabresi alla Prima guerra mondiale, il cui centenario, per l’Italia, corre nel 2015. Lodevole proposito, quando ogni rarissima volta ci si ricorda della Calabria; però…
Giovedì, 01 Agosto 2013 07:34
Pubblicato in Storia