Polo Scolastico, tutto fermo a Riva Del Garda

0 voti
image_pdfimage_print

Riva Del Garda, Polo Scolastico Rione Degasperi, tutto fermo da oltre due anni? Colpevoli Omissioni o Procedure Farraginose? Aziende locali in crisi e lungaggini burocratiche senza limiti?
di Claudio Civettini

 

Polo Scolastico, tutto fermo a Riva Del GardaPolo Scolastico, tutto fermo a Riva Del Garda.  Ci sono opere e progetti che, incredibilmente, giacciono come dimenticati a dispetto della loro importanza per i territori. Un caso di questi sembra essere quello del Polo Scolastico “Rione Degasperi”, i cui termini per la progettazione esecutiva ed esecuzione dei lavori di realizzazione – secondo quanto ciascuno può constatare consultando il sito internet Appalti.provincia.tn.it – sono scaduti da anni. Per la precisione, il termine di presentazione delle offerte (con importo a base d’asta € 8.260.836), risaliva al 24 maggio 2016.

La commissione giudicatrice, nominata il 2 dicembre 2016, aveva a disposizione 416 giorni per svolgere l’incarico. Ciò significa che il termine è scaduto il 22 gennaio 2018 e, ad oggi, le imprese concorrenti che hanno sostenuto oneri di partecipazione non indifferenti e che sono esposte anche con riferimento alle garanzie fideiussorie prestate – secondo quanto segnalatici – nulla ancora sanno circa il proseguimento della procedura di aggiudicazione, pressoché a 2 anni di distanza dall’avvenuta consegna delle offerte.

Polo Scolastico, tutto fermo a Riva Del Garda . Una situazione, si converrà, decisamente grave a fronte della quale urge che l’Amministrazione provinciale fornisca tutti i necessari chiarimenti. Ragion per cui si va a formulare il presente atto ispettivo per sapere che ne è stato dell’appalto e delle procedure relative alla realizzazione del Polo Scolastico “Rione Degasperi”; quali siano i motivi dei poc’anzi esposti ritardi ed entro quali termini e secondo quali modalità intende attivarsi affinché l’attuale situazione possa essere finalmente sbloccata e l’opera in parola finalmente realizzata, corrispondendo alle attese di tantissimi cittadini.

Presentata Interrogazione Presidenza Consiglio Provinciale

 

  Cons Claudio Civettini
    Civica Trentina
     (09/04/2018)

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini