Domenica, 23 Novembre 2014

Wine

Giornate Riesling,i vincitori

Giornate Riesling,i vincitori

Nell’incantevole Val Venosta, in Alto Adige, nascono le giornate del Riesli... Leggi tutto

Riesling verticale Unterortl - Castel Juval

Riesling verticale Unterortl - Cast…

Naturno (BZ)- Il Riesling è un vitigno a bacca bianca, originario della Ger... Leggi tutto

Val Venosta, il Pinot Nero

Val Venosta, il Pinot Nero

Castelbello-Ciardes - La Val Venosta , una valle dell'Alto Adige occidental... Leggi tutto

Informazione

Ricchi, cresce il divario

Ricchi, cresce il divario

Stando a un nuovo report di Wealth Report Wealth-X e UBS pubblicato oggi " ... Leggi tutto

La strada che genera energia

La strada che genera energia

In Olanda è stata presentata ieri mercoledì 12 novembre la prima pista sola... Leggi tutto

Tajani, rinuncia a 468 mila euro

Tajani, rinuncia a 468 mila euro

468mila euro è questa la cifra che come sancisce l'articolo 7 al paragrafo ... Leggi tutto

In Scena

Mozart e  il suo Requiem

Mozart e il suo Requiem

Milano - L’ultimo appuntamento della settimana mozartiana 2014 come di trad... Leggi tutto

Al Manzoni Sei Gradi

Al Manzoni Sei Gradi

Milano - 6° (sei gradi). Ancora una volta è un numero il titolo del nuovo s... Leggi tutto

L’umanità fotografata da Salgado

L’umanità fotografata da Salgado

Il Sale della Terra - film di Wim Wenders e Juliano Ribeiro Salgado "Una co... Leggi tutto

A+ R A-

Il respiro della musica

Vota questo articolo
(3 Voti)
Il respiro della musica - 5.0 out of 5 based on 3 votes

Trento - La Fisarmonicasi sa, ha un suo fascino molto particolare e facilmente lo si abbina all’uso della musica popolare / focloristica , ma in duo con il Clarinetto non è cosa da ascoltare e vedere tutti i giorni. Nell’ambito del progetto “Centimetro Zero” dell’Associazione J. Futura di Trento in collaborazione con Porsche Italia , sabato 24 marzo presso il Teatro delle Garberie di Pergine Valsugana, in omaggio alla Spagna e al Portogallo si è tenuto il concerto del Duo “ARTclac” Paulo Jorge Ferreira alla fisarmonica e Carlos Picarra Alves al Clarinetto.

Musicisti di rilievo che vantano importanti collaborazioni: Ferreira con Maria Joào Pires e Antònio Vistorino d’ Almeida e con orchestre da camera come Orchestra di Pechino, di Gulbenkian, e sinfonica Portoghese e di Lisbona , e Picarra Alves primo clarinetto dell’Orchestra Nazionale di Porto, ha suonato come solista con l’Orchestra sinfonica di Costanza in Romania , l’Orchestra Classica di Madeira. In programma: “…para acordeào e clarinete” di Rainer Glen Buschmann, “akten” di Hakon Berge, “Nuances a 2” di P, J. Ferreira, “Sonata” di Wolfgang Hofmann, “Ouvir Lisboa” di P. J. Ferreira, e “ New York Tango” di Richard Galliano con arrangiamenti di Ferreria, voci di poesia in un incontro tra musica classica e jazz .

Sapiente tecnica che ha saputo integrare un’inebriante armonia dove i virtuosismi ora della fisarmonica ora del clarinetto lasciavano una perfetta simmetria che colorava il racconto della musica. Come non citare “Nuances a 2” , Ouvier Lisboa” e l’avvolgente “New York Tango”, interpretazioni che hanno trasmesso sentimento, romanticismo, tensione, serenità e piacevoli emozioni iberiche che hanno richiamato intensi applausi.

di Michele Luongo
© Riproduzione riservata
(27.03.2012)