Lunedì, 15 Settembre 2014

Wine

Vino senza alcool, ma d’oro

Vino senza alcool, ma d’oro

La crisi colpisce europei e americani. Ma le cose non vanno proprio così ai... Leggi tutto

Convegno Professione Sommelier

Convegno Professione Sommelier

Susegana (TV) - Una formazione professionale che apre nuove strade. È quest... Leggi tutto

Amarone stile Bertani

Amarone stile Bertani

Bertani, azienda storica della Valpolicella e punto di riferimento nel pano... Leggi tutto

Informazione

Tagliare privilegi della politica, e No

Tagliare privilegi della politica, …

Roma - Andò per tagliare e fu tagliato. Mentre la revisione della spesa pub... Leggi tutto

Forze Polizia. Ben altri i problemi

Forze Polizia. Ben altri i problemi

Roma - Ma quale sciopero !? Perché nessuno vuole vedere che in questi anni ... Leggi tutto

Cucinelli imprenditore filantropo

Cucinelli imprenditore filantropo

Si rinnova la ditta Cucinelli, che solo poco tempo fa ha elargito una tantu... Leggi tutto

In Scena

La mostra su Pintoricchio

La mostra su Pintoricchio

San Gimignano (SI)- Nella Pinacoteca civica una mostra dedicata al pittore ... Leggi tutto

ArtVerona all’insegna del rinnovamento

ArtVerona all’insegna del rinnovame…

Verona - ArtVerona, vi aspetta per festeggiare la decima edizione , da giov... Leggi tutto

Massafra, il Palio della Mezzaluna

Massafra, il Palio della Mezzaluna

Massafra (TA) - Patrocinio, organizzazione e collaborazione: Comune di Mass... Leggi tutto

A+ R A-

Il respiro della musica

Vota questo articolo
(3 Voti)
Il respiro della musica - 5.0 out of 5 based on 3 votes

Trento - La Fisarmonicasi sa, ha un suo fascino molto particolare e facilmente lo si abbina all’uso della musica popolare / focloristica , ma in duo con il Clarinetto non è cosa da ascoltare e vedere tutti i giorni. Nell’ambito del progetto “Centimetro Zero” dell’Associazione J. Futura di Trento in collaborazione con Porsche Italia , sabato 24 marzo presso il Teatro delle Garberie di Pergine Valsugana, in omaggio alla Spagna e al Portogallo si è tenuto il concerto del Duo “ARTclac” Paulo Jorge Ferreira alla fisarmonica e Carlos Picarra Alves al Clarinetto.

Musicisti di rilievo che vantano importanti collaborazioni: Ferreira con Maria Joào Pires e Antònio Vistorino d’ Almeida e con orchestre da camera come Orchestra di Pechino, di Gulbenkian, e sinfonica Portoghese e di Lisbona , e Picarra Alves primo clarinetto dell’Orchestra Nazionale di Porto, ha suonato come solista con l’Orchestra sinfonica di Costanza in Romania , l’Orchestra Classica di Madeira. In programma: “…para acordeào e clarinete” di Rainer Glen Buschmann, “akten” di Hakon Berge, “Nuances a 2” di P, J. Ferreira, “Sonata” di Wolfgang Hofmann, “Ouvir Lisboa” di P. J. Ferreira, e “ New York Tango” di Richard Galliano con arrangiamenti di Ferreria, voci di poesia in un incontro tra musica classica e jazz .

Sapiente tecnica che ha saputo integrare un’inebriante armonia dove i virtuosismi ora della fisarmonica ora del clarinetto lasciavano una perfetta simmetria che colorava il racconto della musica. Come non citare “Nuances a 2” , Ouvier Lisboa” e l’avvolgente “New York Tango”, interpretazioni che hanno trasmesso sentimento, romanticismo, tensione, serenità e piacevoli emozioni iberiche che hanno richiamato intensi applausi.

di Michele Luongo
© Riproduzione riservata
(27.03.2012)