Domenica, 23 Novembre 2014

Wine

Giornate Riesling,i vincitori

Giornate Riesling,i vincitori

Nell’incantevole Val Venosta, in Alto Adige, nascono le giornate del Riesli... Leggi tutto

Riesling verticale Unterortl - Castel Juval

Riesling verticale Unterortl - Cast…

Naturno (BZ)- Il Riesling è un vitigno a bacca bianca, originario della Ger... Leggi tutto

Val Venosta, il Pinot Nero

Val Venosta, il Pinot Nero

Castelbello-Ciardes - La Val Venosta , una valle dell'Alto Adige occidental... Leggi tutto

Informazione

Ricchi, cresce il divario

Ricchi, cresce il divario

Stando a un nuovo report di Wealth Report Wealth-X e UBS pubblicato oggi " ... Leggi tutto

La strada che genera energia

La strada che genera energia

In Olanda è stata presentata ieri mercoledì 12 novembre la prima pista sola... Leggi tutto

Tajani, rinuncia a 468 mila euro

Tajani, rinuncia a 468 mila euro

468mila euro è questa la cifra che come sancisce l'articolo 7 al paragrafo ... Leggi tutto

In Scena

Mozart e  il suo Requiem

Mozart e il suo Requiem

Milano - L’ultimo appuntamento della settimana mozartiana 2014 come di trad... Leggi tutto

Al Manzoni Sei Gradi

Al Manzoni Sei Gradi

Milano - 6° (sei gradi). Ancora una volta è un numero il titolo del nuovo s... Leggi tutto

L’umanità fotografata da Salgado

L’umanità fotografata da Salgado

Il Sale della Terra - film di Wim Wenders e Juliano Ribeiro Salgado "Una co... Leggi tutto

A+ R A-

Suoni Danza Espanola

Vota questo articolo
(0 Voti)
Innsbruk (A) La quiete, il verde, siamo nel parco in stile inglese del Castello di Ambras, un acquarello che lascia sognare. Così, allo squillo dello trombe, ci si avvia nella bella Sala Spagnola, per il concerto “Danzas Espanolas” del duo Xavier Diaz-Latorre e David Mayoral ( (24.07.2012).
Musica antica dalle opere di Gaspar Sanz, Santiagio De Murcia, Francisco Guerau. Xavier Diaz-Latorre e Mayoral ci introducono che un ritmo raffinato, elegante, delicato, nella ricchezza musicale della penisola iberica. Nell’esecuzione della Cumèes di De Murcia, il ritmo pulito è di estrema dolcezza, gocce per una danza seducente.

Mentre con Guerau, il tocco delle corde sulla chitarra e le soffice percussioni rilasciano poesie. Con le improvvisazioni della Tarantella di Sanz il ritmo e tipicamente Mediterraneo, i musicisti si esaltano in affascinanti quadri sonori che raccolgono un lungo applauso.

Nella seconda parte dello spettacolo, il suono diviene sentimento, passione, poesia è la chitarra di Xavier Diaz. Ma è con la Xàcara di Sanz che il duo esplode in un affascinante simbiosi di ritmi, gli strumenti con assoluto rispetto sprigionano elevate tessiture sonore. Mayoral si prodiga in una seducente improvvisazione ritmica, poi, insieme alla chitarra di Xavier Diaz si lasciano a una danza quasi intima, avvolgente, è danza espanola. Lunghi e intensi gli applausi richiedono due bis. Infine il duo suonando tra il pubblico lasciano la sala Spagnola, accompagnati da intensi applausi.

di Michele Luongo
© Riproduzione riservata
  (27.07.2012)
www.bluarte.it
    
Immagine: Xavier Diaz-Latorre & David Mayoral