Mercoledì, 23 Aprile 2014

Wine

Chianti in Brasile e New York

Chianti in Brasile e New York

Dopo Vinitaly, conclusosi con successo, ecco che il Consorzio Vino Chianti ... Leggi tutto

Tai Rosso & Grenache

Tai Rosso & Grenache

Riunione di famiglia a Vicenza. La famiglia è quella ampeleologica, compost... Leggi tutto

Lunelli - Bisol, fusione d’intenti

Lunelli - Bisol, fusione d’intenti

Verona - Gruppo Lunelli e Bisol nasce una nuova era che ridefinisce il conc... Leggi tutto

Informazione

Il Sudario della Vita

Il Sudario della Vita

Le tante tumefazioni sul volto sono i segni dei pugni sopportati (con gli s... Leggi tutto

Solo per ricordare

Solo per ricordare

Roma - Il Punto di vista di Filippo Giannini: O italiani, quale Stato vi as... Leggi tutto

Cristo è Risorto

Cristo è Risorto

Riportiamo il messaggio di Sua Santità il Patriarca Ecumenico di Costantino... Leggi tutto

In Scena

La parola diventata immagine

La parola diventata immagine

Fano - Galleria Carifano, Palazzo Corbelli , alla Galleria Carifano, per in... Leggi tutto

Perilli. La Processione

Perilli. La Processione

Chieti - nella Sala Cascella della Camera di Commercio di Chieti, verrà ina... Leggi tutto

Medma a Rosarno il Museo

Medma a Rosarno il Museo

Catanzaro - Locri Epizefiri fu l’ultima fondata in ordine di tempo delle gr... Leggi tutto

A+ R A-
Roma - "Una manovra da Mago Silvan con tanto fumo, poco arrosto". E' questa l'opinione di Elio Lannutti, presidente dell'Adusbef, sul Def presentato dal governo di Matteo Renzi. Nel comunicato stampa diffuso, Lannutti sottolinea: "Bene l’aumento al 26% dell’aliquota fiscale sulla rivalutazione delle quote di…
Venerdì, 11 Aprile 2014 11:15
Pubblicato in Economia
Bankitalia, Renzi neanche un tweet - 5.0 out of 5 based on 1 vote
Roma - Le cose nate storte non si raddrizzano a colpi di tasse. La porcheria del trasferimento di patrimonio collettivo in alcuni bilanci privati, realizzata mediante l’orrida modalità della rivalutazione del capitale della Banca d’Italia, produce oggi un obbrobrio aggiuntivo, consistente nel far passare la…
Venerdì, 11 Aprile 2014 08:30
Pubblicato in Economia
Roma - «Con l’esperienza di ex dirigente generale dello Stato, sto cercando di dare un contributo per il ripristino della legalità in diversi settori della Pubblica Amministrazione». Cosi esordisce il dott. Ciorra in una lunga lettera inviata alla Federcontribuenti e continua, «ho segnalato abusi vari,…
Giovedì, 03 Aprile 2014 09:30
Pubblicato in Economia
Tasse, non se ne può più - 5.0 out of 5 based on 1 vote
Non siamo un Paese normale. Dal 1997 alla fine del 2013, le tasse locali sono schizzate del 200% in più, pari - in termini assoluti - a +72,8 miliardi di euro, con un gettito che nel 2013 ha sfiorato i 109,2 miliardi. Complessivamente, le entrate…
Venerdì, 07 Marzo 2014 07:00
Pubblicato in Economia
Garanzie per sblocco debiti PA - 5.0 out of 5 based on 1 vote
Roma - È ancora da chiarire in che termini il governo possa usare la Cassa depositi e prestiti (Cdp) per sbloccare il pagamento dei debiti commerciali accumulati dalla pubblica amministrazione verso i fornitori privati. Lo dice il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, opponendo un "no…
Mercoledì, 26 Febbraio 2014 10:00
Pubblicato in Economia
Fisco italiano sempre più "Grande Fratello", potrà sapere tutto su 40 milioni di conti di cittadini italiani, conoscendo polizze assicurative, saldi di carte di credito, investimenti.  Da ieri l’Agenzia delle Entrate versione poliziotto potrà apprendere ogni singolo dettaglio e movimentazioni di 40 milioni di conti…
Sabato, 01 Febbraio 2014 08:57
Pubblicato in Economia
Buco alla Deutsche Bank - 5.0 out of 5 based on 1 vote
New York - Una maxi-perdita di un miliardo di euro nel quarto trimestre e 2,5 miliardi di euro per sanare i contenziosi legale 2013. Deutsche Bank, a sorpresa, diffonde i conti, mentre le autorità tedesche accendono un faro sulle attività dell’istituto nel mercato dei cambi.Come…
Lunedì, 20 Gennaio 2014 08:48
Pubblicato in Economia
Milano - Il Trattato di Maastricht è arbitrario, fuorviante, ingiusto, ma intoccabile, inamendabile e provoca squilibri e ingiustizie a beneficio di un Paese, la Germania, e a detrimento di tutti gli altri. I meccanismi di compensazione tipici di un’economia di mercato tra Paesi esportatori e…
Domenica, 05 Gennaio 2014 11:46
Pubblicato in Economia