Mercoledì, 27 Luglio 2014

Wine

Il vino e Caterina de Puppi

Il vino e Caterina de Puppi

Moimacco (UD) - Caterina de Puppi, il piglio dinamico di Villa de Puppi. Gi... Leggi tutto

Prosecco Superiore difesa della qualità

Prosecco Superiore difesa della qua…

Il Consorzio di Tutela e le associazioni di categoria della filiera produtt... Leggi tutto

Vino DOP e IGP contraffatto

Vino DOP e IGP contraffatto

Parma - Un'associazione a delinquere transnazionale composta da quattro per... Leggi tutto

Informazione

Ricalcolare il PIL

Ricalcolare il PIL

Il Pil si calcola sommando l'offerta e la domanda di beni e servizi, vale a... Leggi tutto

Turisti della morte

Turisti della morte

Il numero dei "turisti del suicidio assistito" è raddoppiato in Svizzera tr... Leggi tutto

Europa, discorsi vaghi

Europa, discorsi vaghi

Berlino - Dopo il discorso a Jackson Hole di Mario Draghi, oggi arriva la c... Leggi tutto

In Scena

Blanchett e Huppert stregano Broadway

Blanchett e Huppert stregano Broadw…

New York - Tutta Manhattan ai piedi di Cate Blanchett e di Isabelle Huppert... Leggi tutto

Muti, trionfo a Salisburgo

Muti, trionfo a Salisburgo

Da tempo il Festival di Salisburgo sceglie Riccardo Muti per il concerto di... Leggi tutto

Gli acquerelli di Henriette

Gli acquerelli di Henriette

Aosta - C’era chi aveva immaginato di raggiungere la vetta del Monte Bianco... Leggi tutto

A+ R A-
Berlino - Dopo il discorso a Jackson Hole di Mario Draghi, oggi arriva la conferma che ai tedeschi non importa nulla del gran rialzo su tutti i mercati azionari (e del parallelo calo dei rendimenti sui bond). Anche se investitori e speculatori comprano in vista…
Lunedì, 25 Agosto 2014 18:12
Pubblicato in Esteri
Più volte il nazionalismo palestinese ha scelto la violenza - 5.0 out of 5 based on 2 votes
In fondo poco importa se i due terroristi di Hamas Amer Abu Aysha e Marwan Kawasme hanno assassinato i tre ragazzi israeliani con o senza un ordine preciso da parte dei capi dell’organizzazione. Quello che hanno fatto, l’hanno fatto nella piena consapevolezza di rispondere perfettamente…
Sabato, 12 Luglio 2014 08:24
Pubblicato in Esteri
Natura delle cose è il loro nascimento, insegna il Vico; e una cosa nata male non può che finire male. Inutile recriminare sull’accondiscendenza inglese e la cecità araba che consentirono ai sionisti di impadronirsi, prima economicamente poi politicamente, del territorio; inutile ricordare che gli Arabi…
Venerdì, 11 Luglio 2014 09:19
Pubblicato in Esteri
Non Piangere Più Argentina! - 5.0 out of 5 based on 1 vote
Ho scritto questa nota , dopo avere ascoltato il discorso pronunciato all'Onu di Axel Kicillof, ministro dell'Economia argentina, a proposito delle ingiunzioni giudiziarie Usa relative al debito vantato dal fondo Buitre. Il giovane responsabile del dicastero economico è venuto a New York per chiedere la…
Sabato, 28 Giugno 2014 08:10
Pubblicato in Esteri
Non è facile avere il passaporto svizzero - 5.0 out of 5 based on 4 votes
La nuova Legge sulla cittadinanza svizzera assomiglia al movimento di un orologio uscito dopo anni di lavoro dal laboratorio di un meccanico di precisione. Nel corso di lunghissimi dibattiti, le Camere federali hanno infatti limato ogni spigolatura per far quadrare la legge tra le posizioni…
Lunedì, 23 Giugno 2014 11:50
Pubblicato in Esteri
Egitto sarà punita la violenza sulle donne - 5.0 out of 5 based on 1 vote
La svolta sperata è arrivata. Il Presidente uscente dell'Egitto questo giovedì ha decretato che le molestie sessuali sarà reato punibile fino a cinque anni di carcere, una mossa tanto atteso verso la lotta contro l'abuso profondamente radicata in questo paese mediorientale. Tra i 22 paesi…
Lunedì, 09 Giugno 2014 04:00
Pubblicato in Esteri
Parlare di alleanza, sarebbe troppo. Ma indubbiamente le relazioni sia del Vaticano sia di Israele con la Russia di Vladimir Putin, anche di fronte alla crisi ucraina, restano buone e positive. Sono improntate a una benevola neutralità, e infatti non fanno piacere a Washington. Il…
Venerdì, 02 Maggio 2014 18:19
Pubblicato in Esteri
Europa deficit democratico - 5.0 out of 5 based on 1 vote
Ho partecipato a un dibattito sull’emittente italiana RadioRadio con il professor Luciano Monti, docente di Politica Economica Europea alla LUISS. Tema: il dopo elezioni in Francia e l’euro. Bel dibattito, ben condotto, ricco di contenuti ma di facile comprensione anche per un pubblico generalista. Pur…
Giovedì, 27 Marzo 2014 14:14
Pubblicato in Esteri