Sabato, 20 Settembre 2014

Wine

 Vinitaly per l’Expo 2015

Vinitaly per l’Expo 2015

Verona - A pochi mesi dall’assegnazione al Vinitaly dell’incarico per la re... Leggi tutto

Ferrari Perlé, la migliore del mondo

Ferrari Perlé, la migliore del mond…

Trento - Sono firmate Ferrari le migliori bollicine al mondo, Champagne a p... Leggi tutto

Vino senza alcool, ma d’oro

Vino senza alcool, ma d’oro

La crisi colpisce europei e americani. Ma le cose non vanno proprio così ai... Leggi tutto

Informazione

Scuola.Bimbi poveri, mangiano di meno

Scuola.Bimbi poveri, mangiano di me…

La scena sembra tratta da Oliver Twist: i figli dei ricchi mangiano un past... Leggi tutto

Fumo, il datore paga il dipendente

Fumo, il datore paga il dipendente

Per anni è stata esposta al fumo passivo delle sigarette dei suoi colleghi ... Leggi tutto

Il Ministro serbo Zeljko Sertic, incontra la Federcontribuenti

Il Ministro serbo Zeljko Sertic, in…

Appena insediatosi il Ministro dell'Economia serbo, Zeljko Sertic, riceve c... Leggi tutto

In Scena

Creatività, allestimenti, nuova stagione di Opera e Danza

Creatività, allestimenti, nuova sta…

Bolzano - La Fondazione Teatro Comunale e Auditorium Bolzano presenta il pr... Leggi tutto

Grande Grande Massimo Ranieri

Grande Grande Massimo Ranieri

Trento - Non nascondo che mi sono perso la prima edizione dello scorso anno... Leggi tutto

La mostra su Pintoricchio

La mostra su Pintoricchio

San Gimignano (SI)- Nella Pinacoteca civica una mostra dedicata al pittore ... Leggi tutto

A+ R A-
La scena sembra tratta da Oliver Twist: i figli dei ricchi mangiano un pasto abbondante, completo di secondo e contorno, mentre ai bimbi poveri è riservato un pranzo "semplificato", privo di due portate. La storia, raccontata da La Prealpina, non arriva però dalla Londra Vittoriana,…
Venerdì, 19 Settembre 2014 09:30
Pubblicato in Notizie
Per anni è stata esposta al fumo passivo delle sigarette dei suoi colleghi vigili, e per questo il Comune dovrà risarcirla con 10mila euro.. A tanto ammonta il risarcimento del danno non patrimoniale da fumo passivo liquidato al lavoratore dipendente: l'inerzia del datore che non…
Venerdì, 19 Settembre 2014 08:00
Pubblicato in Notizie
Si rinnova la ditta Cucinelli, che solo poco tempo fa ha elargito una tantum a “Tutti i Dipendenti”: un bonus di 6 mila (6000) euro a Natale. Forse, molti di Voi conoscono la ditta di Brunello Cucinelli, una casa di moda che ora ha la…
Martedì, 09 Settembre 2014 09:00
Pubblicato in Notizie
Viaggio aereo. Quali sono i diritti dei passeggeri in caso di ritardo? Importante sentenza della Corte di Giustizia dell’Unione europea in materia di diritti dei viaggiatori e compensazione. L’orario di arrivo effettivo di un volo corrisponde al momento in cui si apre almeno un portellone…
Lunedì, 08 Settembre 2014 08:00
Pubblicato in Notizie
Strisce blu con obbligo sosta gratuita - 5.0 out of 5 based on 1 vote
Duro colpo per quelle amministrazioni comunali che pensano di far cassa facile con le "strisce blu", le famigerate aree a pagamento che hanno letteralmente invaso le aree urbane. Con l'importante ordinanza numero 18575 pubblicata in data di ieri 3 settembre dalla Corte di Cassazione, sesta…
Venerdì, 05 Settembre 2014 07:01
Pubblicato in Notizie
Immigrati minori esposti ad abusi e tratta - 5.0 out of 5 based on 1 vote
In Italia, il numero dei minori stranieri non accompagnati è aumentato del 98,4% in due anni. Per un totale al 31 agosto di 17.700, dei quali ben 9.700 sono giunti senza i genitori. Per la maggior parte si tratta di maschi, prossimi alla maggiore età…
Mercoledì, 03 Settembre 2014 16:35
Pubblicato in Notizie
Una Chiesa aconfessionale di Wilkes-Barre, ha pagato per installare un cartellone gigante sulla Route 309 con un messaggio che afferma provenire direttamente dal cielo. La Congregazione spera così di attirare nuovi membri con una serie di sermoni basati interamente sul sesso. Il pastore di chiesa…
Sabato, 30 Agosto 2014 16:51
Pubblicato in Notizie
Il Wi-Fi è pericoloso? - 5.0 out of 5 based on 2 votes
In Francia, Svezia e Inghilterra si comincia a disattivare il Wi-Fi gratuito da siti pubblici. La ragione starebbe nel fatto che fa male, specialmente ai bambini. L'Organizzazione per la Difesa della Salute, la Vita Sana Foundation e la Fondazione per la salute geo-ambientale in Spagna…
Sabato, 30 Agosto 2014 09:21
Pubblicato in Notizie