Donazione Ryanair per l’Ospedale pediatrico Meyer di Firenze

0 voti
image_pdfimage_print

Ryanair a fianco dell’ospedale Pediatrico Meyer di Firenze, una donazione di 50.000 euro per acquistare un nuovo apparecchio per anestesia generale con una tecnologia innovativa che consente di erogare esattamente la quantità di gas anestetico che viene metabolizzata dal paziente
Redazione

 

Donazione  Ryanair per l’Ospedale pediatrico Meyer di FirenzeRyanair, la compagnia aerea numero uno in Italia, ha destinato oggi una donazione di 50.000 euro alla Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer di Firenze, l’ultimo di una serie di enti di beneficenza a ricevere sostegno dai gratta e vinci Ryanair “Fly to Win”.

Karolina Wozniak, European Base Manager di Ryanair ha consegnato la somma a Gianpaolo Donzelli, presidente della Fondazione Meyer: la consegna fa seguito a precedenti donazioni con cui la compagnia aerea ha sostenuto l’Ospedale pediatrico fiorentino. La donazione servirà ad acquistare un nuovo apparecchio di ultima generazione per anestesia generale. “Questo – spiega Elena Lenares, Responsabile SOSA Direzione Programmazione Blocco Operatorio dell’Ospedale Pediatrico Meyer, centro di eccellenza e punto di riferimento per la cura di bambini in Italia e nei Paesi limitrofi – permetterà alla nostra nuova sala operatoria, dove si svolgono interventi di neurochirurgia, chirurgia della colonna vertebrale e otorinolaringoiatria, di essere all’avanguardia”.

Donazione  Ryanair per l’Ospedale pediatrico Meyer di Firenze. Il macchinario combina la facilità di utilizzo con una tecnologia innovativa che consente di erogare esattamente la quantità di gas anestetico che viene metabolizzata dal paziente.  Particolarmente utile la presenza di un monitor per la ventilazione, che permette di calcolare la profondità dell’anestesia per migliorare l’efficienza del respiro, e un altro con i dati del paziente per monitorare la sua stabilità emodinamica.

Molto popolari tra i passeggeri, i “Gratta e vinci” Ryanair offrono ai clienti la possibilità di vincere premi in denaro fino a un milione di euro, auto di lusso, attraverso una puntata di soli 2 euro che va a finanziare le donazioni verso numerosi enti di beneficenza in tutta Europa.

Nella foto, da sinistra a destra: Alessandro Benedetti​, Segretario Generale e responsabile Marketing, Comunicazione e Fundraising; Elena Lenares, Responsabile SOSA Direzione Programmazione Blocco Operatorio; Gianpaolo Donzelli, Presidente Fondazione Meyer;  Karolina Wozniak, European Base Manager Ryanair

John F. Alborante, Sales & Marketing Manager Ryanair per l’Italia, ha dichiarato:
“Ryanair è lieta di offrire ancora una volta il proprio supporto alla Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer, una ONLUS che attraverso il suo operato sostiene e aiuta i piccoli pazienti affetti da gravi patologie, oltre a progetti di ricerca per la continua crescita scientifica dell’ospedale. Questo centro di eccellenza pediatrica è una delle tante realtà meritevoli in Europa a ricevere donazioni continuative dai gratta e vinci Ryanair, grazie ai quali anche i passeggeri possono vincere premi fantastici sostenendo al tempo stesso tante grandi cause.”

Gianpaolo Donzelli, Presidente della Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Meyer, ha commentato: 
“Siamo felici che ancora una volta Ryanair abbia deciso di sostenere le attività della nostra Fondazione. Quest’anno la donazione è stata impiegata per acquistare un macchinario di ultima generazione per offrire un supporto tecnologicamente ai piccoli pazienti che affrontano un intervento chirurgico”.  (  https://www.ryanair.com/it/it/  )

 

    Redazione
 (25/01/2018)

 

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini