Transito Angle Lake a Seattle, la nuova stazione

0 voti
image_pdfimage_print

La nuova stazione di transito Angle Lake a Seattle. Una struttura multisfaccettata disegnata dallo studio americano Brooks + Scarpa .
di Valentina Ieva 

Transito Angle Lake a Seattle, la nuova stazione

La nuova stazione di transito Angle Lake, realizzata a Seattle dallo studio americano Brooks + Scarpa, è una struttura multisfaccettata che può persino ospitare eventi, mostre, mercatini e incontri pubblici.

La facciata ondulata è composta da una geometria rigata, creata collegando due curve con una serie di linee dritte. Ogni singolo elemento di alluminio è stato progettato in dimensioni e forma standardizzate.

Transito Angle Lake a Seattle. La piazza pubblica, al terzo piano, è collegata direttamente alla stazione della ferrovia leggera, al parcheggio e alle strade pubbliche. Lo spazio aperto comprende un’area per la discesa dei passeggeri, aree di carico e scarico e passaggi coperti per il garage e la stazione. E’ elemento principale di connessione, sia fisica sia visiva, tra gli elementi del progetto.

Sedute, percorsi, pavimentazioni e raccolta dell’acqua servono a coinvolgere le persone in transito mentre si muovono, creando luoghi si sosta e interazione.

Transito Angle Lake a Seattle. Oltre ad un piazzale di 4.000 mq, con spazi comuni e commerciali, la struttura include anche un parcheggio per 1,150 macchine e biciclette.

(  http://www.archiportale.com/   –    http://www.archilovers.com   )

 

  di Valentina Ieva
   (16/02/2018)

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini