Giovedì, 31 July 2014

Wine

I sorsi dell’Amarone

I sorsi dell’Amarone

Fumane (VR)- “Sorsi d’Autore”, è la bellissima iniziativa della Fondazione ... Leggi tutto

L’AIS Veneto ricorda Dino Marchi

L’AIS Veneto ricorda Dino Marchi

L’Ais Veneto ricorda Dino Marchi, 65 anni, storica figura dell’Associazione... Leggi tutto

Va in Scena “In Bianco”

Va in Scena “In Bianco”

Torino - Al Palazzo Carignano di Torino va in scena “In Bianco”, l’evento c... Leggi tutto

Informazione

Tari, tassa sui rifiuti. Azienda e comuni fanno utili in danno dei cittadini

Tari, tassa sui rifiuti. Azienda e …

Interrogazione - Il Presidente Della Provincia, Componente Atr (Agenzia Ter... Leggi tutto

Violenza sulle donne, una banca dati

Violenza sulle donne, una banca dat…

Ogni giorno 12 donne muoiono a causa di violenze domestiche nei 47 Paesi de... Leggi tutto

Equitalia paga spese di causa

Equitalia paga spese di causa

Stop alla società di riscossione e condanna alle spese di giudizio se avvia... Leggi tutto

In Scena

La Bohème di Dessì e Armiliato

La Bohème di Dessì e Armiliato

Una standing ovation alla fine dello spettacolo e interminabili chiamate al... Leggi tutto

Al Verbier Festival, il Faust nel segno di Dutoit

Al Verbier Festival, il Faust nel s…

Verbier (CH)- In Svizzera nel Cantone Vallese, del comune di Bagnes, a 1500... Leggi tutto

Ricordando Andreace

Ricordando Andreace

Massafra (TA) - Nell’ambito della Festa dell’Architetto e dell’Esposizione ... Leggi tutto

A+ R A-
L'epatite virale colpisce milioni di persone in tutta Europa senza che non se ne accorgano nemmeno e come 'malattia silenziosa' spesso non mostra alcun sintomo. Ma se non viene curata l'epatite può causare danni al fegato irreversibili. Questa temibile patologia è una malattia con molte…
Martedì, 29 Luglio 2014 09:30
Pubblicato in Salute
Nuova malattia trasmessa dalle zecche - 5.0 out of 5 based on 1 vote
Scoperta una nuova malattia trasmessa dalle zecche: si chiama neo-ehrlichiosi. A renderla nota è l'Istituto di microbiologia medica (IMM) di Zurigo. Finora erano due le malattie trasmesse dalle zecche temute dagli escursionisti elvetici: la borreliosi (malattia di Lyme), provocata da un batterio, e la meningoencefalite…
Lunedì, 07 Luglio 2014 10:00
Pubblicato in Salute
I bambini più piccoli, per quanto si possano sorvegliare, portano alla bocca tutto quello che trovano, sono molto curiosi e proprio la curiosità e la tendenza all'imitazione associata alla mancata percezione del pericolo possono mettere a repentaglio la loro sicurezza. Più del 50% delle richieste…
Martedì, 01 Luglio 2014 08:43
Pubblicato in Salute
C'è un nuovo superalimento. E ce l’abbiamo sulle tavole con l’arrivo dell’autunno, ma che dopo aver appreso il contenuto di uno studio, cercheremo di procacciarcela anche in tutte le stagioni. Si tratta del broccolo, che secondo alcuni scienziati australiani ha notevoli capacità di superare l'asma.…
Lunedì, 30 Giugno 2014 08:00
Pubblicato in Salute
L’Evira, l’Agenzia finlandese per la sicurezza alimentare, e più in particolare alcuni suoi ricercatori hanno pubblicato una ricerca sulla rivista Food Chemistry, che riguarda l'incidenza sull'alimentazione dell'arsenico “inorganico”. Ed i dati non sono rassicuranti. Gli scienziati hanno valutato l’esposizione della varie fasce della popolazione a…
Lunedì, 23 Giugno 2014 04:00
Pubblicato in Salute
Con una circolare del 18 giugno 2014, il Ministero richiama tutti gli operatori della filiera del farmaco e le autorità territoriali alla puntuale e corretta osservanza di quanto disposto in materia dal decreto legislativo 17/2014 per contrastare il fenomeno dell’indisponibilità territoriale di determinati medicinali presso…
Giovedì, 19 Giugno 2014 08:00
Pubblicato in Salute
Un neonato è morto e altri 14 sono in gravi condizioni dopo che in alcuni ospedali inglesi è stato loro somministrato un farmaco contaminato. Questo conteneva un batterio che ha scatenato una grave forma di setticemia nei prematuri, che ricevevano alimentazione assistita nei reparti di…
Venerdì, 06 Giugno 2014 08:30
Pubblicato in Salute
Con questa primavera che sta già facendo spazio ad un anticipo d'estate, interrotta solo da qualche acquazzone rinfrescante, aumenta anche l’allarme zecche che quest'anno sono attive in gran numero. Più si trascorre tempo all'aria aperta in campagna, nei prati, nei boschi o anche nelle spiagge…
Martedì, 27 Maggio 2014 08:41
Pubblicato in Salute