Volo di lusso con Jet Privati

2 votes
image_pdfimage_print

Jet Privati: lusso ad alta quota. Noleggiare un aeroplano non è solo una questione di prestigio. Volare con un aereo privato personale offre un comfort enorme, si tratta di un servizio su misura, curando anche i minimi dettagli.

Redazione

 

Volo di lusso con Jet PrivatiVolo di lusso con Jet Privati. Dimenticate il duty free o le code ai check-in e dite addio a bagagli smarriti e ritardi. Lontano dal traffico e dalla frenesia degli aeroporti, c’è un mondo di agi e servizi dedicati ai passeggeri d’élite che fanno del proprio comfort un must irrinunciabile in viaggio. Per soddisfare le richieste dei viaggiatori più esigenti, da oltre 25 anni Jet Privati fornisce soluzioni di voli esclusivi in tutto il mondo!

“Noleggiare un aeroplano non è solo una questione di prestigio – spiega Renzo Pisu, fondatore di Jet Privati – ma rappresenta una formula magica che ottimizza al meglio la risorsa più preziosa: il tempo. Chi prenota un volo privato personale può scegliere liberamente l’orario di partenza, effettua l’imbarco in pochi istanti e a bordo riceve un trattamento esclusivo”.

La filosofia del noleggio di un jet privato significa un dinamismo non comune alle compagnie aeree commerciali attualmente sul mercato, che si traduce in tempo risparmiato, sicurezza, flessibilità e produttività. Jet Privati è una delle società di eccellenza – per prestigio, eleganza e lusso – all’interno del mondo del trasporto aereo privato internazionale ed è costituita da un gruppo di manager e piloti con esperienze internazionali nel trasporto aereo. La flotta Jet Privati è la più giovane oggi presente nel mercato internazionale e conta aerei privati di ultima generazione attraverso cui è possibile coprire distanze di corto, medio e lungo raggio.

L’esperienza in volo con i Jet Privati
Volare con Jet Privati significa avere accesso a un’intera flotta di prestigiosi velivoli di lusso. Dal piccolo corporate jet da 4 posti fino ad arrivare ai lussuosi long range business jet intercontinentali da 15 posti. È così che aziende, multinazionali e vip affidano i loro viaggi alla società per muoversi velocemente nel mondo. “Volare con un aereo privato personale offre un comfort enorme rispetto ai tradizionali voli di linea, ma si tratta di un servizio su misura per una clientela elitaria e senza problemi di budget”, prosegue Renzo Pisu, Ceo di Jet Privati, che vanta un’esperienza ventennale nel trasporto aereo internazionale. Il team di esperti in aviazione privata aiuta ad individuare il velivolo con livello di comfort e in flight devices on-board che sposa al meglio le esigenze dei passeggeri.

Il cliente definisce il suo programma di volo, aspetta lo chauffeur limousine service in ufficio o a casa, non perde tempo prezioso per le operazioni d’imbarco e viene accompagnato direttamente a bordo del velivolo con auto privata dove lo staff avrà già provveduto alle formalità doganali, passando direttamente da una lounge privata dedicata.

Una volta arrivati al terminal privato, l’equipaggio è lì ad attendere i passeggeri per portarli a bordo in un istante, senza disagi. L’impegno di Jet Privati è quello di tradurre concretamente la “customer experience” in un servizio realmente “tagliato su misura” per ogni singolo cliente, curando anche i minimi dettagli per il catering di bordo che viene preparato e studiato in base alle esigenze culinarie della clientela.

Cina in prima linea per la crescita dell’aviazione mondiale
Nel 2016 il mercato globale dei business jet valeva 20,9 miliardi di dollari ed è destinato a crescere ad un CAGR del 6,86% a 33,8 miliardi di dollari entro la fine del 2020. Si prevede che nel prossimo decennio il settore dell’aviazione d’affari nel Centro Asia crescerà tre volte ed emergerà come il terzo più grande mercato dell’aviazione entro il 2020. L’industria dell’aviazione d’affari cinese è infatti ancora in una fase iniziale di sviluppo ma il mercato potenziale è ancora enorme. Mentre cambiano le coordinate geopolitiche del mercato globalizzato, crescono i clienti di Cina, India, Sud America e l’Africa. Sono state circa 155,986 partenze dei voli dell’aviazione d’affari dall’Europa nel 4 ° trimestre 2016, un calo del 2,2% di attività rispetto al Q4 2015.

L’Europa con i suoi 3000 velivoli rimane attualmente il secondo mercato di business jet al mondo. Francia, Germania e Regno Unito sono stati di gran lunga i paesi più attivi nel 4° trimestre 2016, con quasi il 50% dell’attività totale dei voli privati in Europa. 

La Spagna era in crescita del 3%. Ma gran parte del Sud ed Est Europa era debole, CIS e Turchia è fortemente diminuito tra il 18 e 25 percento. Cinesi, sauditi, russi. La mappa della ricchezza globale rispecchia questa nuova geografia del denaro e soprattutto dei bisogni. A fare il mercato è il desiderio di una élite di muoversi velocemente e senza più barriere. “In Cina ci sono attualmente 400 velivoli per questo business ma nei prossimi 10 anni si stima che saranno venduti oltre 700 velivoli con una stima al 2025 di una flotta complessiva di 1100 velivoli (fonte Bombardier inc). Noi sbarcheremo in Cina a fine anno”, annuncia Pisu.  (  http://www.lussostyle.it/  –   http://www.jetprivati.it/  )

 

    Redazione
 (09/01/2018)

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini