Mattioli, Ti porto con me

Mattioli, Ti porto con me

0 votiMattioli, Ti porto con me … in questo luogo chiamato inferno.  Un testo complesso, greve, due donne, due vittime, due atomi composti da piccole particelle. di Costanza Carla Iannacone   Regia di Arianna Mattioli, “Ti porto con me” in scena all’Eliseo Off. Loro si chiamano Maria (Lucia Lavia) e Anna (Giulia Galiani), ma in realtà non hanno un nome. Sono due donne, due vittime, due carnefici. Due atomi composti…

Forse dal puzzle dell’amore la consapevolezza

Forse dal puzzle dell’amore la consapevolezza

19 votiAngela Caccia con “Piccoli Forse” ci fa entrare negli intimi sogni e diviene voce con dialoghi di rimandi. Dell’aurora amo la promessa, ma chissà… di Michele Luongo   Il mondo che ci circonda è in continua evoluzione sostare nell’egoismo delle certezze è un chiudersi, inconsciamente, in un labirinto che diviene di giorno in giorno sempre più vuoto. I “Piccoli forse”, il nuovo lavoro poetico di Angela Caccia, edito da…

Del bello e del Brutto

1 votoPlatone nei suoi Dialoghi  discute a più riprese del Bello e del Brutto, ma di fronte alla grandezza morale di Socrate sorride  del suo aspetto di sileno. Non è un caso se, con la tarda età classica e soprattutto con l’era cristiana, la problematica del Brutto si fa più complessa. di Umberto Eco    Ogni cultura, accanto a una propria concezione del Bello, ha sempre affiancato una propria idea…

La Scuola con Silvio Orlando

La Scuola con Silvio Orlando

5 votiSilvio Orlando – Marina Massironi in La Scuola di Domenico Starnone . La scuola che si è lasciato, la scuola che si ritrovata. “ I ragazzi sono capaci di fare cose incredibili”.  Redazione   Milano al teatro Parenti  Silvio orlando, Marina Massironi in La Scuola. Era il 1992, anno in cui debuttò Sottobanco, spettacolo teatrale interpretato da un gruppo di attori eccezionali capitanati da Silvio Orlando e diretti da…