Costa della vela, progetto Maremma Toscana

13 votes
image_pdfimage_print

Presentato a BIT il progetto “Maremma Toscana – Costa della Vela” , guidato dal Comune di Grosseto, ve l’insieme delle municipalità di Castiglione della Pescaia, Orbetello, Monte Argentario, Capalbio, Follonica e Scarlino.

Redazione

 

Costa della vela, progetto Maremma ToscanaPresentato a BIT il progetto “Maremma Toscana – Costa della Vela”. 160 chilometri di costa dalla bellezza unica, bagnata da un mare limpido che lambisce soleggiate distese, di spiagge e di anfratti rocciosi che salgono alti a fronteggiare il Tirreno. Questa è la Maremma Toscana che oggi alla BIT di Milano, nello stand della Toscana, coordinato da Toscana Promozione Turistica, si è presentata come Costa della Vela, il progetto nato nel 2014 per promuovere l’ampia offerta maremmana di turismo outdoor, marino e diving.

Guidato dal Comune di Grosseto, il progetto Maremma Toscana Costa della Vela vede oggi lavorare insieme le municipalità di Castiglione della Pescaia, Orbetello, Monte Argentario, Capalbio, Follonica e Scarlino. Ma presto entreranno a far parte della squadra anche i Comuni di Magliano in Toscana e Isola del Giglio per rinforzare la promozione del territorio.

Testimonial d’eccezione di Costa della Vela è Filippo Maretti, tecnico federale della Federazione italiana vela, nonché accompagnatore ufficiale (per FederVela) degli atleti paralimpici della vela a Londra 2012 e a Rio 2016. Attualmente è tecnico federale della Classe 2.4 MR di vela e segue diversi atleti a livello nazionale; è anche formatore di istruttori nella specialità Kiteboard. In passato si è occupato dei giovani della Nazionale under 16.

Alla Bit di Milano presente anche il vicesindaco di Grosseto con delega al Turismo, Luca Agresti che ha ribadito l’importanza della partecipazione di Maremma Toscana – Costa della Vela all’interno dello spazio di Toscana Promozione. “Un momento di rilancio strategico per i Comuni che vi hanno aderito che, per la prima volta, hanno la possibilità di presentarsi con un video studiato per l’occasione, insieme a un testimonial d’eccezione come Filippo Maretti. Con l’obiettivo prioritario di puntare a dilazionare la stagione turistica e ad avere più presenze durante tutto l’anno”.

Il filmato sta riscuotendo successo con numerosissime visualizzazioni sull’omonima pagina Facebook “Maremma Toscana – Costa della vela”. A Milano il progetto, insieme agli amministratori e al testimonial Maretti, è stato presentato dalla giornalista di Tv9 Francesca Ciardiello che realizzerà uno speciale.

L’incontro, grazie anche all’adesione della cooperativa Terre dell’Etruria, è stato impreziosito da un momento di degustazione di prodotti tipici ed eccellenze locali. A testimoniare il fatto che per la Maremma l’accoppiata sport e turismo si rivela ancora una volta un connubio vincente.  (  http://www.turismoinmaremma.it/ )

    Redazione
  (10/04/2017)

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini