Travelers d’affari chiedono sicurezza e servizi

0 voti
image_pdfimage_print

Come cambia il business travel, ecco cosa cercano i nuovi Travelers d’affari . Il bleisure è in crescita così come i servizi alternativi.

Redazione

 

Travelers d’affari chiedono sicurezza e serviziTravelers. È la sicurezza la priorità numero uno dei viaggiatori d’affari. Lo rivela un recente studio condotto in Francia da American Express Global Travel e Acte per comprendere meglio le esigenze dei viaggiatori d’affari di oggi.

Dall’indagine, riportata su Echo Touristique, emerge infatti come il 56 per cento delle agenzie intervistate abbiano notato una crescente sensibilità da parte delle imprese di riferimento per quanto concerne la sicurezza dei propri dipendenti, quando in viaggio. Sia per quanto riguarda la mobilità che per la tutela dei dati personali.

Travelers d’affari sicurezza e servizi. Ma non solo i temi della sicurezza. Dal sondaggio emergono altre tendenze rilevanti, che mostrano come stia cambiando radicalmente il concetto di trasferta lavorativa.

Il bleisure è in crescita (il 43 per cento dei business traveller desidera unire attività di piacere e svago al viaggio di lavoro), così come i servizi alternativi. Sempre più viaggiatori d’affari chiedono di alloggiare in strutture fuori dal comune e sono disposti a fare uso di servizi come il car pooling (+44 per cento) una volta arrivati a destinazione. (  http://www.ttgitalia.com/  )

 

    Redazione
 (19/05/2017)

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini