Cottini Wine Monte Zovo, una cantina moderna ricca di valori

6 voti
image_pdfimage_print

Cottini Wine Montezovo, dalla tradizione famigliare una ricchezza dei valori, una cantina moderna, all’avanguardia, fatta di ricerca e professionalità; un salotto che ci rimanda alla bellezza delle morbide colline dei vigneti
di Michele Luongo

 

Cottini Wine Monte Zovo, una cantina moderna ricca di valori
Cantina Monte Zovo, Mattia Cottini

Cottini  Wine Montezovo, una storia che nasce dalla passione di Carlo Cottini nel 1925, per la sua terra, con coltivazione di vite e frutta.  La svolta è nel 1950, quando il figlio Raffaello Cottini fonda l’Azienda Agricola e costituisce una prima realtà di produzione vinicola. Passione che viene trasmessa al figlio Diego, una continuità fatta di ricerca e professionalità per esprimere sempre più un prodotto di qualità. Sulla stessa linea la nuova generazione Michele e Mattia che insieme ai genitori Annaberta e Diego Cottini, stanno realizzando un sogno: Monte Zovo.

Monte Zovo, prende il nome dalla collina in cui è situata l’azienda agricola, a Caprino Veronese, nell’area Bardolino Doc, dove avviene la vinificazione delle uve del Bardolino Doc, del Cà Liverno Rosso IGT veronese, e dei bianchi Pinot Grigio IGT del Veneto.  Mentre i vigneti per la produzione del Valpolicella DOC, con il moderno fruttaio per l’appassimento si trovano a Tregnago, in Val d’Illasi. Qui, nascono l’Amarone della Valpolicella DOC, l’Amarone della Valpolicella Doc Selezione, il Valpolicella Superiore Ripasso e il Corvina Rosso IGT veronese.

Abbiamo visitato l’azienda in occasione di un evento collaterale a Vinitaly, giungere all’azienda Monte Zovo, su quella morbida collina circondata dai vigneti, è senz’altro un piacere per la vista, poi un tappeto di prato verde, e il sorriso della famiglia Cottini che ci ha accolto con calici di HYPSOS, spumante brut, freschezza nei sentori di mela, e calici di  Lugana DOC, frutta esotica e bella mineralità.

Mattia Cottini con gentilezza e professionalità ci ha fatto da cicerone durante la visita aziendale, una continua e piacevole sorpresa, una cantina moderna, tecnologicamente avanzata, integrata perfettamente con l’ambiente circostante, temperatura costante, lavorazione delle uve per caduta, luoghi di lavoro salubri con ampie vetrate e vista spettacolare sui vigneti, e la cantina interrata, un vero salotto. E il Wine Shop oltre che mettere in risalto i vini, con la sua linearità e cura dei piccoli dettagli sembra volerci trasmettere l’invito a conoscere di più quei vini e la famiglia Cottini.

Deliziosi manicaretti accompagnano la degustazione di vini Monte Zovo ad incominciare dal Valpolicella DOC 2015,  frutta rossa, marasca, note selvatiche, d buon equilibrio. Si procede con il Cà Linverno Veronese Rosso 2013, vendemmia tardiva, e raccolta delle uve direttamente in casse per essere poste in luogo di appassimento, per un periodo di 20-30 giorni. Intenso profumo di frutta matura, ciliegi, mirtilli, pepe, cuoio, in una splendida armonia al palato.

Ed è la volta dell’Amarone della Valpolicella 2013, le uve rimangono in fruttaio per l’appassimento per circa 120 giorni dopo la fermentazione, l’affinamento in barrique per 18 mesi, e poi almeno 6 mesi in botte di legno grande, ed ancora un affinamento in bottiglia di almeno 12 mesi, i sentori di gusto intenso di frutta matura, al palato ha pienezza, equilibrio e persistenza.

140 ettari di vigneti, dislocati sulle due tenute, ben curati e con attenzione sostenibile alla natura, una filosofia di valori che giunge dalla ricchezza della tradizione. L’Azienda ha certificazione della biodiversità, secondo lo standard “Biodiversity friend”. Famiglia Cottini, nuova generazione, spirito innovativo e competenza per una presenza internazionale del brand di qualità Monte Zovo.

Azienda Agricola Monte Zovo
Località Zovo, Caprino Veronese (VR)
Tel. +39 045 72 81 301   –   http://www.montezovo.it/

di Michele Luongo ©Riproduzione riservata
                  (28/05/2018)

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini