Diario vendemmia, vigneti, wine Allegrini

30 voti
image_pdfimage_print

Diario della vendemmia, rispetto della campagna, della natura, della terra, dei collaboratori, del consumatore, solo grandi vini firmati Allegrini.

di Michele Luongo

 

Diario vendemmia, vigneti, wine AllegriniDiario della vendemmia, tre libri che raccontano: le magnifiche realtà vinicole di San Polo a Montalcino, Poggio Al Tesoro a Bolgheri, e Valpolicella, la partecipazione, il sentimento, l’attesa, i tempi: “Riccardo e il nostro consulente enologo Luca hanno messo in allerta il team, avvisando che a breve inizierà la vendemmia”, quasi un omaggio dell’Azienda Allegrini ai propri collaboratori.

Siamo a Montalcino alla Cantina San Polo, completamente interrata costruita secondo i principi della bioarchitettura, con spiccata filosofia al rispetto e salvaguardia del territorio. E’ la prima cantina in Toscana e la seconda al mondo ad avere ottenuto la certificazione Casa Clima Wine. I giorni della vendemmia sono intensi, i lavori si susseguono, si selezione, si misura, si prepara, e tutta parte del meraviglioso ciclo della vite.

Diario della vendemmia, Poggio Al Tesoro Bolgheri. Diario fenologico e lavorazioni in vigneto, un anno di lavoro sotto le regole delle stagioni che ne dettano il tempo, per vedere le uve mature e pronte al raccolto. Una terra ricca, un vigneto straordinario curato in ogni particolare, qui nasce “SoloSole” un grande Vermentino. Nel diario si racconta l’esperienza della vendemmia notturna. Qui, nel mese di agosto dello scorso anno, “ in assenza di piogge e con il vento secco di Tramontana dei giorni precedenti all’inizio della raccolta. Per prevenire il rischio di stress idrico abbiamo deciso la raccolta notturna. Accorgimento che permette di raccogliere uve fresche per mantenere i precursori aromatici”.

Diario della vendemmia, Valpolicella, terra del famoso Amarone, è fondamentale arrivare alla vendemmia con uve sane. I vitigni autoctoni Corvina, Corvinone dell’azienda Allegrini sono seguiti con assoluta scrupolosità, qui nasce il grande cru conosciuto in tutto il mondo La Grola. Nei vigneti di Monte dei Galli, Fumane, Palazzo Della Torre, Villa Cavarena, Fieramonte, ma di tutta l’azienda Allegrini come in Valpolicella così a Bolgheri e a Montalcino, c’è sempre l’attenzione per il rispetto della campagna, della natura, della terra.

Allegrini: Montalcino, La Grola, Vermentino SoloSoleSan Polo a Montalcino, Poggio Al Tesoro a Bolgheri, la Valpolicella e il suo Amarone, un solo filo conduttore: territori che esprimono l’eccellenza del vino italiano, nella perfetta filosofia dell’Azienda Allegrini.

La pubblicazione dei libri “Diario della vendemmia” oltre che essere un grande omaggio al territorio e ai team dei collaboratori, è un forte segnale di trasparenza verso il consumatore, quel prezioso vino ha una sua storia. Ed è proprio in questo contesto che riportiamo un intimo pensiero di Marilisa Allegrini, anima dell’azienda Allegrini: << Vi confesso una cosa; sapete tutti che io giro i continenti a raccontare e vendere il vino e qualcuno mi ha definito, per il lavoro che faccio e forse per la passione che ci metto, “La Signora dell’Amarone”. Ma devo dirvi che questa Signora, quando è stanca, un po’ giù di corda, quando l’ottimismo non è sufficiente a superare tutte le difficoltà, quando il gioco delle relazioni umane non è sempre la festa che molti suppongono, questa Signora, dicevo, ha un modo tutto suo per riattivare le energie. Penso alle mie vigne, m’immedesimo nei colori della Valpolicella, mi rivedo bambina a vendemmiare con mio padre, la vendemmia come un sogno, meglio come una dolce terapia che sconfigge le fatiche >> .

Già, quando il pensiero ha una sua profonda origine e sa raccogliere dall’umiltà del cuore la sua energia, questa sprigiona all’unisono fattori che fanno di Marisa Allegrini, una donna straordinaria. Ed ecco che dai tre libri “Diario di Vendemmia” per San Polo a Montalcino, Poggio Al Tesoro a Bolgheri, e Valpolicella emerge quell’insieme di tessiture che fanno eccellenti i vini dell’azienda Allegrini. http://www.poggioaltesoro.it   –  http://www.allegrini.it  –  http://www.poggiosanpolo.com

 

di Michele Luongo ©Riproduzione riservata
                  (09/03/2017)

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini