La teoria dell’infinito di Michele Caliano

4 votes
image_pdfimage_print

Michele Caliano “Theory of Infinity”. I filosofi con la coscienza, i fisici con la quantum essenza.  Il soggettivo contro l’oggettivo. Dalla quotidianità di una vita le spiazzanti verità
di Michele Luongo

 

La teoria dell’infinito di Michele CalianoLa lettura della freschezza dei versi della raccolta “Theory of Infinity” di Michele Caliano, Fara Editore, 2019, ci riporta ad una immediata riflessione l’“intellettualismo” ha smarrito il legame con il popolo, con la società. Ed è proprio in queste poesie, satire, ironiche che incontriamo quella voce tonante della quotidianità che il perbenismo intellettuale, salottiero, finge di ignorare. 

Michele Caliano con la sua teoria dell’infinito, conduce il lettore alle riflessioni di spiazzanti verità, poi, riesce a voltare e lasciarti il sorriso.

Caliano con “Theory of Infinity” intreccia un dialogo filosofico in una visione globale, ora chiude ora apre una discussione, un pensiero, e quando diventa troppo impegnativo ecco il sorriso che sa tanto di sonetto che ci riporta a un moderno Trilussa.

“i filosofi con la coscienza / i fisici con la “quantum essenza””.  “Il soggettivo contro l’oggettivo/
l’osservatore e l’osservato/ che entrambi fanno parte del “creato””. “Uniti da un sol fattore:/
fare impazzire il comune osservatore”.  

“Oggi sono in vena di filosofare/ meglio che stia fermo”.

 “Il nostro cervello/ è tondo e bello”…“tutti gli animali intelligenti ne fanno uso/ solo quello umano si è fuso”,

” Meno male che di alieni non ne ho visti/ gli umani si, son sufficienti questi”.

Sono solo alcuni dei versi della raccolta, per una lettura piacevolmente scorrevole, e lascia presagire un momento imperdibile per una presentazione del libro con l’autore.

La seconda parte della raccolta “Vita Mea” è una essenza Trilussiana, in versi il racconto di una vita.  

“anche in cattedrale/ piena di gente immorale”.
“la legge del denaro…/sfrutta, umilia, schizza”.
“Risi , derisi e arresi/ dopo una lunga vita di lavoro incompresi”
“ il trapasso on ha età/ beato chi ce la”.

Le poesie a piè di pagine sono arricchite dalla spiegazione dell’autore, che ampia la conoscenza in un viaggio nel caos ordine dell’universo per una riflessione sull’infinito.   

La teoria dell’infinito di Michele Caliano, “Quello che accumuna tutti è il non potere dare una risposta finale del perché esiste l’infinito”.  Non vi è “un solo universo, il nostro/ma di infiniti”, o più chiaramente incontrare Dio. Theory of Infinity, “Parlare di infinito o di Dio è lo stesso argomento”. O, semplicemente l’infinito, “Il cosmo è dentro noi”.

 

Michele Caliano “Theory of Infinity”
Fara Editore, Rimini, 2019
Pag , 64 € 10,00 – ISBN 978 88 94903 66 9
 http://www.faraeditore.it/

 

di Michele Luongo ©Riproduzione riservata
                  (29/06/2019)

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini