Viaggiando oltre la pioggia

8 voti
image_pdfimage_print

Sto viaggiando oltre la pioggia, una voce mi sussurra vai e raccogli la saggezza degli alberi. Non dimenticherò mai quelle facce pulite senza età delle foglie.
di Antonietta Gnerre

 

Gnerre-anima-di-foglie-viaggiando-Sto viaggiando oltre la pioggia

Piove sulla mia pelle
sulle foglie
il vento
soffia
lasciando
libero
il vostro cuore
il mio cuore.

Sto viaggiando oltre la pioggia
l’idea
del vuoto
non mi spaventa
perché
dentro
a tratti
una voce
mi sussurra
vai
e raccogli
la saggezza
degli alberi.

Un giorno d’autunno

Non dimenticherò mai
quelle facce pulite
senza età delle foglie
che si posano
sotto la gente disorientata  
          in un  giorno d’autunno

 

L’anima

L’anima sceglie 
                 senza sosta.
Ali libere     
          occhi percorrono 
      inquieti 
  tutto lo spazio
e il silenzio si abbandona 
        nell’eterno.

 

…. Tratte dalla raccolta “ ANIMEDI FOGLIE” di Antonietta Gnerre, Ed. Delta, Grottaminarda (AV),- 1996, pag.39.

 

    Redazione
 (20/10/2016)

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini