Assomela riconfermati Magnani e Koessler

0 voti
image_pdfimage_print

Magnani e Koessler riconfermati alla guida di Assomela. Tutti hanno chiesto al presidente ed al vicepresidente di proseguire mantenendo la medesima coerenza ed impegno.

Redazione

 

Assomela riconfermati Magnani e Koessler In occasione del consiglio di amministrazione di Assomela del 28 aprile scorso sono state rinnovate le cariche sociali. Sono stati rieletti all’unanimità Ennio Magnani alla presidenza di Assomela e Georg Koessler alla vicepresidenza.

Negli anni scorsi il lavoro svolto dai vertici della cooperativa è stato importante e apprezzato dalla base sociale. Tutti hanno chiesto al presidente ed al vicepresidente di proseguire mantenendo la medesima coerenza ed impegno.

Il programma dell’associazione prevede alcune priorità di particolare importanza, dal tema dell’apertura di nuovi mercati, alla promozione che comprende anche il dilemma aperto e ancora irrisolto della fiera “nazionale” unica dell’ortofrutta.

Tra le questioni emergenti particolarmente sensibili sono giudicati i temi della ormai prossima riforma della Organizzazione Comune di Mercato per l’ortofrutta e l’ampio ambito della “sostenibilità”, con cui il settore è costantemente chiamato a confrontarsi.

Il tutto senza sottovalutare i temi della cooperazione e delle collaborazioni tra i Consorzi, elemento base su cui può essere rafforzata la competitività delle imprese e di ogni singolo frutticoltore.

Assomela s.c. è il Consorzio delle Organizzazioni di Produttori di mele italiani che rappresenta l’80% della produzione melicola nazionale, a cui si associano le OP VOG (Marlene), VIP (Val Venosta), VOG Products e FROM della Provincia di Bolzano, Melinda, La Trentina e Mezzacorona della Provincia di Trento, Nord Est della Regione Veneto, Melapiù della Regione Emilia Romagna, Rivoira e Lagnasco della Regione Piemonte, Friulfruct del Friuli Venezia Giulia e Melavì della Regione Lombardia. (  http://www.cooperazionetrentina.it/  )

 

    Redazione
  (04/05/2017)

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini