INPGI, giornalisti, non c’è previdenza senza lavoro

0 voti
image_pdfimage_print

Interessante l’incontro tenuto a Trento dell’ Istituto Nazionale Di Previdenza Dei Giornalisti Italiani.
di Michele Luongo

INPGI non c’è previdenza senza lavoroTrento – “Non c’è previdenza senza lavoro. Per un nuovo welfare dei giornalisti italiani: protezione sociale microcredito e formazione”, questo era il tema dell’interessante seminario tenutosi martedì scorso, al Gran Hotel di Trento ed organizzato dall’ INPGI , Istituto Nazionale Di Previdenza Dei Giornalisti Italiani e da forMedia, Istituto per la formazione al giornalismo e alla comunicazione multimediale.

Il presidente dell’Ordine dei giornalisti del Trentino Alto Adige Fabrizio Franchi, e Stefan Wallisch, segretario del Sindacato Giornalisti Trentino Alto Adige, hanno portato il loro saluto ai giornalisti partecipanti.

Il presidente dell’INPGI Andrea Camporese , ha spiegato il tema “Presidiare il giornalismo, difendere il sistema” il suo, un intervento molto chiaro, schietto, circa la particolarità del settore giornalistico ed in particolare al fatto che un sistema in queste condizioni non potrà reggere a lungo, poiché i numeri parlano chiari. Annunciava, inoltre, che la trattativa per il contratto di lavoro è a buon punto e molto probabilmente entro breve termine vi sarà la firma del contratto.

Poi, sono seguiti gl’interventi del Direttore generale dell’INPGI Mimma Iorio, e di Fabio Soffientini, responsabile Servizi Studi. Analisi e Attività Ispettive.

La pausa Lunch a buffet, è stata curata dal ristorante Clesio dell’Hotel, in modo professionale, di qualità, ricca, gustosa, deliziosa.

Hanno raccolto molta attenzione gli interventi dei dirigenti INPGI Augusto Moriga, per gli “Aspetti e novità contributive” e di Francesca Merante con “Protezione di welfare e ammortizzatori sociali”, toccando temi delicati come i co.co.co, la cassa integrazione, la disoccupazione, la solidarietà, temi che hanno maturato un bel question time con risposte che hanno soddisfatto positivamente le domande dell’assemblea.

 

di Michele Luongo ©Riproduzione riservata
                  (11/06/2014)

C O M M E N T I ( Inviare direttamente alla redazione per la pubblicazione )

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini