Pergine, Il berretto a sonagli di Pirandello

0 voti
image_pdfimage_print

Al Teatro di Pergine Il berretto a sonagli di Luigi Pirandello prodotto da Sicilia Teatro con la regia di Sebastiano Lo Monaco. Tradito dalla moglie accetta la condanna e la pena di spartire l’amore.
Redazione

 

 

Pergine, Il berretto a sonagli di PirandelloTeatro di Pergine. Il berretto a sonagli di Luigi Pirandello prodotto da Sicilia Teatro con la regia di Sebastiano Lo Monaco

Ci sono classici che quando vengono riproposti prendono una nuova vita in base alla realtà del nuovo tempo e Il berretto a sonagli, che andrà in scena giovedì 10 gennaio 2019 alle ore 20.45 al Teatro comunale di Pergine, compie ora un secolo.

Il Novecento è stato un secolo colmo di eventi accaduti velocemente: la guerra, la rivoluzione, la controrivoluzione, l’abisso di Auschwitz e a cambiare è stata anche la Sicilia: cancellata dalla modernità dello sviluppo industriale, poi dall’avvento della società dei consumi, adesso dal post-moderno. Eppur continua ad esistere una umanità sofferente e i problemi delle relazioni tra le persone appaiono sempre più irrisolti e lì, Pirandello, con il suo vedere acuto scrive di una Sicilia, come quella ne Il berretto a sonagli, che si è inabissata con il suo carico antico, quello che comprendeva anche il delitto d’onore.

Il berretto a sonagli è la storia di un uomo giovane, poco più di quarant’anni, che tradito dalla moglie accetta la condanna e la pena di spartire l’amore della propria donna con un altro uomo, pur di non perderla.

La regia è stata affidata a Sebastiano Lo Monaco, il noto attore italiano che mettendo in scena un classico triangolo amoroso, il tradimento, la condanna, la pena e l’amore non possono non essere gli ingredienti essenziali di uno spettacolo che è drammatico e sempre attuale. Il regista cerca di rendere tutto ciò ponendo la sua attenzione su un personaggio: Ciampa, il marito tradito e dichiara:

“Il personaggio di Ciampa, apparentemente grottesco, è in realtà straziante, ma soprattutto è il più moderno degli eroi pirandelliani. Per tradizione questo personaggio è stato affrontato da attori alla fine della propria carriera, ad ogni modo avanti con gli anni. Questo travisava la forza drammatica di Ciampa, così eroico e pieno di umanità, una umanità silenziosa e astuta che gli dà la forza di difendere la sua infelicità coniugale, contro la società ridicola di quel tempo. Un personaggio insomma apparentemente piccolo ma infinitamente grande”.

Il berretto a sonagli di Luigi Pirandello,  con Sebastiano Lo Monaco, Maria Rosaria Carli, Clelia Piscitello, Claudio Mazzegna, Rosario Petix, Lina Bernardi e Maria Laura Caselli. regia di Sebastiano Lo Monaco, produzione Sicilia Teatro – Giovedì 10 gennaio 2019 alle ore 20.45 al Teatro comunale di Pergine – http://www.teatrodipergine.it 

 

    Redazione
 (04/01/2019)

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini