Studenti dell’Artigianelli per nuova immagine SAT

0 voti
image_pdfimage_print

Il questionario degli studenti di Alta Formazione dell’Istituto Artigianelli, grazie al quale verrà studiata la nuova immagine coordinata di SAT è sul sito del sodalizio. I soci possano collaborare allo studio grafico, frutto di un progetto di alternanza scuola/lavoro.
Redazione

 

Studenti dell’Artigianelli per nuova immagine SATSono quattro studenti dell’Alta Formazione Grafica presso l’Istituto Pavoniano Artigianelli di Trento: Elisa, Tania, Vittoria, Pietro, Stefano ed hanno dichiarato di essere entusiasti e motivati perché saranno gli ideatori della nuova immagine grafica coordinata della SAT.

I ragazzi si occuperanno infatti di studiare una  nuova veste grafica omogenea per tutti i supporti di comunicazione cartacei ed informatici del Sodalizio, dal sito, al Bollettino, ai biglietti da visita, fino alla carta intestata, le cartelle stampa, in sostanza tutto ciò che da SAT in qualche modo esce, sia come comunicazione interna che esterna.

Si tratta dell’ultimo progetto, in ordine di tempo, di alternanza scuola/lavoro che SAT ha attivato in quest’ultimo anno, in una intensa collaborazione con le scuole del Trentino di ogni ordine e grado, intrapresa grazie ad una convenzione siglata lo scorso anno con IPRASE.

“Per noi è importante valorizzare e far conoscere un’associazione che si muove nel sociale, per l’ambiente e per la valorizzazione del territorio, come la SAT – hanno dichiarato i quattro grafici dell’Istituto Artigianelli – Per fare questo, abbiamo bisogno di conoscere attraverso un questionario, il cuore di questa grande famiglia, cioè i soci che attivamente partecipano e rendono possibile la condivisione di valori e passioni nel rispetto della montagna”.

Il questionario riservato ai soci, che aiuterà i ragazzi nel loro lavoro, si può compilare on line, visitando il sito del sodalizio ww.sat.tn.it e non comporta più di 5 minuti per rispondere a qualche domanda.

Più saranno i questionari compilati e più valore verrà conferito all’indagine statistica che mira a capire come i soci percepiscono il Sodalizio e come vorrebbero che venisse rappresentato.

L’auspicio di SAT quindi è che i soci comprendano l’importanza del sondaggio e dedichino pochi minuti del proprio tempo alla compilazione del questionario.  ( http://www.sat.tn.it/  )

 

    Redazione
 (27/10/2018)

 

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini