Battilastra. ModenArt, omaggia l’arte dei carrozzieri

6 voti
image_pdfimage_print

ModenArt: omaggia la sapiente arte dei battilastra, la creatività del grandi carrozzieri italiani. Maestria, tecnica e passione, per capolavori apprezzati in tutto il mondo
di Michele Luongo

Battilastra. Un omaggio all’arte dei carrozzieri, maestri dell’artigianato italiano. “ModenArt: gli scultori del movimento” è la mostra ideata da Jean-Marc Borel, già manager della Bugatti di Campogalliano, allestista dallo storico dell’arte Philippe Daverio nella cornice della chiesa di San Carlo di Modena, e realizzata con il contributo dell’Automotoclub Storico Italiano, ha offerto la possibilità ai visitatori da giovedì  10 a domenica 20 ottobre,  di scoprire le opere realizzate, tutte modellate a mano, in alluminio con i tipici manichini “filoni”, ossia le strutture in tondino di ferro sulle quali vengono sagomate e posati i fogli di lamiera.

ModenArt celebra gli artigiani, veri maestri del Made Italy, questa volta i carrozzieri italiani che il più delle volte rimangono sconosciuti, ma hanno dato vita con la loro passione e talento a dei capolavori, come i prototipo della 2550GT Nembo Spider, la 500 Mondiale, la Cobra Daytona, le Ferrari GTO del 1961, 1962 e 1964, e la Maserati. 151/3.

Tutti i modelli sono stati elaborati con le stesse attrezzature, le stesse tecniche e soprattutto le stesse mani che li avevano modellati allora. Veri gioielli, due anni di lavoro cui i mastri Giancarlo Guerra, Afro Gibellini e Oriello Leonardi, artefici delle varie Ferrari GTO, California o Testarossa all’interno della Carrozzeria Scaglietti, dalla loro esperienza e competenza è nata una collezione unica al mondo.

Il progetto ModenArt, con una serie di mostre vuole salvaguardare la sapiente arte dei battilastra capaci di realizzare lo stile dell’automobile. Auto storiche ammirate nel mondo come la Ferrari 250 GTO.

Pur essendo una delle storie più affascinanti dell’automobilismo, quella dei maestri carrozzieri modenesi è poco nota al grande pubblico. La loro maestria è passione, da quelle mani dei battilastra sono uscite vere opere d’arte, un ammirazione mondiale che non a caso ne attesta la presenza nella top five delle vetture più quotate del pianeta.

Battilastra. ModenArt, omaggia l’arte dei carrozzieriI prototipi in mostra si lasciano ammirare e sprigionano tutta la sapienza artigiana, ed è stato fantastico potere scambiare direttamente con gli autori, presenti alla mostra, le proprie impressioni e sentire dalla loro voce la ricchezza della passione della creatività italiana.

 

di Michele Luongo ©Riproduzione riservata
                  (21/10/2019)

 

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini