Nicole Henry al Feinstein’s 54 Below

2 votes
image_pdfimage_print

Nicole Henry, at Feinstein’s 54 Below, uno dei più fascinosi locali notturni di Broadway, a pochi passi da Times Square, a New York.
di Michele Luongo 

Nicole Henry al Feinstein’s 54 Below
Nicole Henry

Broadway, al Feinstein’s/54 Below, uno dei più fascinosi locali notturni di New York, a pochi passi da Times Square, lo spettacolo concerto della cantante jazz americana Nicole Henry.

Feinstein’s/54 Below, offre un’esperienza di vita notturna indimenticabile a New York, un club salotto, che vi si accede tramite prenotazione, solo 150 i posti ed è molto difficile trovarne liberi, luci soffuse, arredi curati, in mogano, comode sedute in pelle, divanetti, decorazioni, e specchi, un insieme di charme per serate uniche.

Il Club inaugura nel giugno 2012 con il nome 54 Below, è stato curato ogni dettaglio, a realizzarlo sono stati chiamati i migliori artisti e designer di New York, vincitori del Tony Award come Tom Viertel, Marc Routh, Richard Frankel e Steve Baruch. Un luogo importante per il genere, un successo che si amplifica con l’arrivo di Michael Feinstein, ambasciatore del Songbokk americano, più volte candidato al Grammy, e il nome del Club prende nome di Feinstein/54 Below, divenendo uno dei locali notturni trend dei newyorchesi.

Tutte le sere dalle cinque pomeridiane si apre per cene pre spettacoli, pre teatro, con uno standard gastronomico per i luoghi di intrattenimento di assoluta qualità. Martedì 3 marzo, avvolta in uno splendido vestito di raso di seta rosso, la cantante jazz americana Nicole Henry, attraversa la sala tra i tavoli, con una voce bella, chiara, così inizia il suo spettacolo “I Wanna Dance with Somebody: The Music of Whitney Houston”.

Voce stupenda, ed è subito Whitney Houston, ma non è solo un tributo, canzone dopo canzone momento dopo momento lo spettacolo fa esplodere l’energia, la sensualità, il cuore, l’amore di una grande cantante Nicole Henry. E’ lei il personaggio, la star, che con straordinaria naturalezza conduce il pubblico per mano lungo un viaggio musicale nella storia Whitney Houston.

Uno spettacolo scritto insieme a Nicole ed ideato e diretto dall’acclamato registra teatrale e concertista Will Nunziata (Platinum recording artist Jackie Evancho, Broadway’s Haley Swindal, Tony Award® winner Lillias White), che ha saputo esaltare le straordinarie doti canore ed espressive della Nicole Henry.

Lo spettacolo è bello ha ritmo, il pubblico segue con attenzione e sottolinea con scroscianti appalusi, e con belle risate le fine battute di Nicole. Intanto sorseggiamo magnifici cocktail: il 54 Below Manhattan, e un The Woods.

Grande prestazione di Nicole Henry al Feinstein’s/54 Below, supportata dal direttore musicale Eugene Gwozdz al piano, dal bassista Richie Goods, dal batterista Mark McLean, e da uno stupendo trio canoro: Dani Apple, Clayton Bryant e Marissa Rosen quest’ultima davvero sorprendente, una sicurezza vocale, ma tutto il gruppo ha dimostrato un perfetto accordo, magnifici musicisti.

Per lo spettacolo di Nicole Henry, al Feinstein’s/54 Below, sala al completo, tutto esaurito, e lei con quella voce limpida, elegante, energica, sempre con un tono e un fraseggio perfetto, il caldo soul jazz è nel suo corpo e lo esprime con straordinaria naturalezza, regalando al suo pubblico momenti indimenticabili.

Pluripremiata, ha vinto tre TOP 10 dei tabelloni degli Stati Uniti e del jazz HMV in Giappone, ha vinto l’ambito premio BISTRO di New York nel 2010. A Nicole Henry nel 2013 le è assegnato il Soul Train Award” per “Best Traditional Jazz Performance”.

Il suo album del 2008 The Very Thought of You ha raggiunto il 7 ° posto nella classifica jazz di Billboard. E nel 2011, Embraceable, raggiunse la Top 20 delle classifiche radiofoniche jazz e smooth jazz statunitensi, una vera First Lady del Jazz.  

Al Feinstein’s/54 Below, un ‘esperienza da non perdere a New York City, ogni sera due, tre spettacoli, con i maggiori artisti contemporanei.

 

Feinstein’s/54 Below
254 W 54th St, New York, NY 10019
https://54below.com/   –   http://www.nicolehenry.com/

 

di Michele Luongo ©Riproduzione riservata
                  (16/03/2020)

 

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini