Conti correnti per tutti

1 voto
image_pdfimage_print

Germania: banche obbligate ad aprire conti correnti per tutti. Obiettivo è quello di rendere facile aprire un conto corrente anche per quei clienti a cui finora era stato rifiutato.  
Redazione

 

GermaniaSe la proposta passerà, in Germania diventerà obbligatorio per gli istituti di credito aprire un conto corrente a chiunque ne faccia richiest. Ad annunciare la novità il numero uno delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble al termine di un summit con il Ministero della Giustizia, al fine di vagliare la proposta di legge presentata dal Consiglio dei Ministri tedesco.

Obiettivo è quello di rendere facile aprire un conto corrente anche per quei clienti a cui finora era stato rifiutato perché ad esempio senza una fissa dimora o senzatetto. I principali beneficiari della proposta sono soprattutto i rifugiati e in generale i migranti, ma in generale chiunque sia sprovvisto di documentazioni o di un indirizzo fisso. Al momento, alcune banche possono infatti negare l’apertura di un conto, se il richiedente non fornisce documenti di identità o che attestino l’esistenza di una residenza.

Ora, in linea con quanto stabilisce una direttiva Ue emanata nel 2014, la Germania si dice pronta a consentire l’accesso a conti bancari di base per chiunque risieda in Germania. Oltre ai rifugiati a cui è stato dato asilo politico, la norma riguarderà chi è in attesa, e allo stesso tempo gode della possibilità di rimanere in Germania sulla base di altre motivazioni legali.

Accanto al conto corrente di base per tutti aumenterà anche la trasparenza e la confrontabilità dei diversi tipi di conto corrente che offrono le e banche insieme ai relativi costi rendendo più semplice il passaggio da una banca all’altra. La proposta verrà presto sottoposta all’esame del Parlamento tedesco.

La direttiva Ue richiede che le misure vengano rese effettive dai paesi membri con una legge ad hoc entro il 18 settembre del 2016. (ACA-Lna) –  www.wallstreetitalia.com

 

    Redazione
 (02/11/2015)

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini