Gira e rigira, è sempre presa per i fondelli

Gira e rigira, è sempre presa per i fondelli Gira e rigira, ben tre governi: di Mario Monti , di Enrico Letta e Matteo Renzi non sono espressione della volontà del popolo italiano. Purtroppo, c’è l’amarezza di questi continui raggiri, senza voler mai affrontare il problema, la nostra Costituzione.…

Senza riforme meglio andare al voto

Senza riforme meglio andare al voto Con la scusa della crisi abbiamo subito l’imposizione di due governi: Monti e Letta. Il primo, addirittura, ancor prima era nominato senatore a vita e il secondo da un’inspiegabile e ingiustificabile azione della sinistra nel non sapere assumere dopo le…

La decisione per non decidere

La decisione per non decidere Presidente, quel senso di responsabilità, quel continuo richiamo che giunge da ogni parte per le riforme, Lei poteva decidere per un’Assemblea Costituente per fare le riforme in modo serio.di Michele Luongo Trento - In una situazione politica gravemente malata dove…

Degasperi per tutti

Degasperi per tutti Rileggere la storia mostra la strumentalizzazione dell'eredità di De Gasperi. Un documentario andato in onda su Rai3 ha tirato per la giacca, oltre ogni pudore, il grande statista democristiano...di Giampietro Berti Si sa che la storia e la politica non…

Partiti pieni di soldi

Partiti pieni di soldi Il finanziamento pubblico dei partiti fu introdotto nel 1974, all’indomani, tanto per cambiare, di alcuni scandali. di Davide Giacalone Roma - “Soldi e politica” - Una volta esistevano i partiti e mancavano i finanziamenti, ora esistono i finanziamenti e mancano…

Con il Nostro Tricolore

Con il Nostro Tricolore La vera unificazione dell’Italia, ancora prima di diventare un unico Regno sotto la monarchia sabauda , è avvenuta con le arti, soprattutto con l’Arte della bellezza della nostra penisola. Senza distinzioni di regioni, di luoghi, l’Italia, dagli stranieri è riconosciuta…

Mafia. Si è sordi e ciechi

Mafia. Si è sordi e ciechi Mafia. Ora ci vogliano i fatti. Al Sud lo Stato c'è, se riesce a garantire la regolarità. I ritornelli della promessa della politica  quando si è sordi e ciechi creano assuefazione e alla lunga fanno schifo, sanno di complicità.  di…

Madre Teresa

Madre Teresa La povera gente incomincia a chiamarla “Madre”. Suor Teresa, per le strade porta il suo aiuto agli “ultimi”, senza badare se sono indù, mussulmani o cristiani. Con la sua carità riesce a conquistare i diffidenti sacerdoti del tempio della dea…

Il Papa della globalizzazione

Il Papa della globalizzazione Karol Wojtyla, è’ stato il pontefice della globalizzazione, perché è stato il capo della chiesa che non ha esitato a schierarla in modo da compromettere l’equilibrio del blocco sovietico, quindi, poi, della guerra fredda. di Davide Giacalone   Roma -…

L’alternativa, l’emigrazione

L'alternativa, l'emigrazione. Una volta avviata, la costruzione di una società più democratica. I flussi di informazione e di conoscenza sono alla base di questo ribellarsi: le nuove generazioni non sono più disposte a sottostare a un potere che si regge…