ViaCialdiniwww.viacialdini.it

Coin Excelsior a Pitti Uomo


È così che la presenza di Coin Excelsior può veramente arricchire l’offerta del salone, portando al centro dell’attenzione l’attualissima questione della shopping experience.
di Edoardo Meliado

 

Coin Excelsior a Pitti Uomo
Il render dello stand di Coin a Pitti Uomo 96

Coin Excelsior approda a Pitti Uomo. Coin sarà decisamente un osservato speciale di Pitti Uomo 96. A stupire non è tanto l’accostamento del suo nome al salone, storicamente legato al mondo moda da quando nel 1926 aprì il suo primo negozio di tessuti a Milano, quanto il ruolo ricoperto dal fashion retailer, che debutterà in fiera (11-14 giugno) nei panni inediti di “espositore”.

Una spaziosa area lounge allestita nello spazio Carra, al piano inferiore del padiglione centrale della Fortezza da Basso, si trasformerà infatti in un prolifico luogo di incontri di business, dove stringere nuove relazioni, dialogare con i player del settore, raccontare e proporre approfondimenti e spunti di riflessione sul mondo retail.

L’apertura di Pitti Immagine al mondo dei brand retail non sorprende se si considera il ruolo chiave che questi operatori svolgono, oggi più che mai, nel comparto moda, sempre alla ricerca di nuove strade per fare breccia nei consumatori, soprattutto quelli più giovani.

Il mondo della distribuzione sta vivendo una fase di grande trasformazione. Se da un lato si assiste alla desertificazione del commercio tradizionale, fiaccato da nuove abitudini di acquisto e dalla supremazia del fratello minore e-commerce, dall’altro questo evolve attraverso nuovi modelli di business in grado di anticipare le esigenze del cliente.

È così che la presenza di Coin Excelsior può veramente arricchire l’offerta del salone, portando al centro dell’attenzione l’attualissima questione della shopping experience, che oggi deve essere integrata, omnicanale e trasparente.

Il tema sarà inoltre al centro di un talk moderato dal direttore di Esquire Italia, Timothy Small, in programma il 12 giugno, sempre all’interno dello spazio Carra, dove il presidente di Coin, Giorgio Rossi, si confronterà con il direttore Generale di Pitti Immagine, Agostino Poletto, gli imprenditori di moda, Giovanni Raspini e Alessandro Squarzi, il presidente della Camera dei buyer, Francesco Tombolini, e Alberto Vassallo, fondatore e CEO di Car&Vintage.

“Oltre a proseguire nella ricerca di un brand mix accattivante e in linea con i trend internazionali”, ha affermato Rossi, “per un retail brand come Coin Excelsior è necessario oggi ampliare il raggio d’azione sempre facendo perno sulla centralità della persona nell’esperienza d’acquisto fisica e digitale. Per questo è fondamentale dialogare e confrontarsi con tutti i player del settore e fare tesoro delle esperienze, nella moda e in altri ambiti, che tanto ci possono insegnare. Pitti Immagine è il luogo per eccellenza dove incontrarsi, conoscersi e creare sinergie, obiettivi assolutamente strategici per Coin Excelsior”.

Il gruppo Coin rappresenta la principale catena di department store in Italia, dove commercializza un’accurata selezione di marchi di lusso accessibile attraverso i punti vendita Coin Excelsior di Trieste, Roma e Milano.   (  https://it.fashionnetwork.com  )

 

  di Edoardo Meliado
     (10/06/2019)

 

 

 

ViaCialdini è su https://it-it.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini - Sito internet: www.viacialdini.it