Matrimonio gay, tutto un giro di parole per l’ipocrisia

Matrimonio gay, tutto un giro di parole per l’ipocrisia

1 votoMatrimonio gay, quanta ipocrisia su una riforma che non serve.  Conosco coppie di omosessuali che convivono pacificamente e che non si sognerebbero mai di regolare in tal modo il loro rapporto, o addirittura di sposarsi, avendolo già regolato, grazie alla legislazione vigente, e/o con intese bilaterali.  di Piero Ostellino   Matrimonio gay. Mentre nel nostro Stato post-fascista e presovietico – ci sono decine di diritti umani disattesi dalla legislazione…