Bit oltre le frontiere a Milano

15 voti
image_pdfimage_print

Il turismo va eccome se va, al Bit di Milano era palpabile la voglia di conoscere, di approfondire. Perfetta la Regione Toscana ha fatto squadra.

di Michele Luongo

 

Bit oltre le frontiere a MilanoBit, Borsa Internazionale del Turismo, oltre le frontiere a Milano, la scelta della qualità premia, grande interesse per il business del turismo a 360 gradi. Oltre duemila espositori, più di 1500 buyer, più di duemila media accreditati, e tanti viaggiatori in cerca d’idee e contatti per realizzare le vacanze.

Importante e qualificata presenza dei Paesi Stranieri come Argentina, Croazia, Iran, Russia, Tunisia, Marocco, Cina, Giappone, Malesia, Tanzania, Perù, Bolivia, Patagonia, Galapagos, Romania, Algeria, per citarne alcuni, quasi un giro del mondo scoprendo luoghi meravigliosi, cultura e tradizioni.

 Il turismo va eccome se va, peccato che non sappiamo mai valorizzarlo abbastanza, al Bit di Milano era palpabile la voglia di conoscere, di approfondire; il turista vuole essere sempre più informato, vuole più qualità, vuole maggiori garanzie. Al Bit di Milano più di novanta convegni con grande partecipazione di pubblico, si sono dimostrati di assoluto interesse per una crescita di cultura turistica. Nell’area italiana abbiamo notato una bella presenza della Regione Puglia, accattivante il colore del blu, del Veneto, della Lombardia, della Toscana, e l’Emilia Romagna, dove da uno standard di qualità si evidenzia una professionale comunicazione.

Un’importante presenza si è rilevata l’APCI – Associazione Professionale Cuochi Italiani, dove all’area  “A BIT of Taste”, si sono alternati insieme agli chef della squadra nazionale APCI Chef Italia, importanti chef nazionali e studenti d’istituti alberghieri, per un viaggio nel gusto delle regioni italiane ed estere, hanno regalato emozioni culinarie, raggiungendo un chiaro successo di pubblico.

Al Bit di Milano, la Regione Toscana ha fatto squadra, esperienza turistica, consapevolezza della potenzialità del territorio e innovazione, una comunicazione davvero a 360 gradi tra arte, gastronomia, natura, mare, sport, andando incontro alle nuove tendenze.

Idee viaggio, l’Italia ha una ricchezza unica dalle alpi al mare, una meravigliosa diversità territoriale fatta di storia, di arte, di paesaggi, di gastronomia, di artigianato, splendide coste marittime, luoghi di avventura, e ancora golf, fashion, e non ultimo il turismo religioso, e il turista internazionale è assetato, al Bit, Borsa Internazionale del Turismo, di Milano è emerso tutto questo, si deve solo sapere offrire nel modo migliore.

 

di Michele Luongo ©Riproduzione riservata
                  (06/04/2017)

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini