Mercer Hotel NY, exclusive experience a Soho

4 votes
image_pdfimage_print

Mercer Hotel NY, la seduzione del lusso in una poetica alchimia di charme e allure capace di far emergere l’anima e il carattere del luogo. Iconiche realtà che cambiano le prospettive del soggiorno exclusive experiences, exclusive location.
di Antonella Iozzo  

Mercer Hotel NY,, exclusive experience a Soho
Mercer Hotel NY,,

New York – Mercer Hotel NY, atmosfera chic, ambiente cosmopolita, eleganza nel segno autentico della raffinatezza. A Soho il quartiere più trend e glamour di New York con la sua architettura in ghisa che rimanda al periodo post-industriale e la fascinazione delle zone più alla moda di Manhattan, dove sfilano boutique e negozi di lusso come Louis Vuitton, Dior e Chanel, Sandra k, il Mercer si presenta come il primo hotel di lusso di Soho, con 75 camere che si sviluppano come un loft, su sei piani.

Spettacolare normalmente sta a significare qualcosa di straordinario, che stupisce, ma nel caso del Mercer Hotel NY diventa meravigliosa esaltazione del vissuto in un idilliaca interazione di lusso gentile che s’impone con charme e tatto ai nostri occhi. Un edificio rinascimentale in stile romanico costruito nel 1890 per John Jacob Astor, in uno dei quartieri più esclusivi di New York, si trasforma nel 1997, sotto il tocco del famoso dell’interior designer francese Christian Liaigre, in un luogo del cuore dove gli ambienti invitano ad entrare per vivere e assaporare il valore senza tempo del classico sopita la voce del passato e il richiamo del presente.

Sofisticata perla André Balzac Properties e hotel sorella dello Chateau Marmont di Hollywood, il Mercer Hotel filtra il lusso con le emozioni creando microcosmi relazioni tra design ed estetica che rende la storica architettura un simbolo iconico di privacy e lusso, dove la cura per i singoli dettagli ne rifedisce il carattere esclusivo.

Mercer Hotel NY,, exclusive experience a Soho

La sensazione di vivere un’esperienza unica, personalizzata, inizia al momento del check-in, con un membro del team che accompagna ciascun ospite in camera. Il personale al Mercer Hotel è il plus di una distinta ospitalità è come se ognuno di loro fosse un concierge personale e la reception un luogo privato, dove il relax detta ritmi lenti e cordiali di un radioso sorriso. È un luogo che comunica con gli ambienti circostanti, la libreria, il bar ed una sala da pranzo quasi un’estensione del Mercer Kitchen sito al piano inferiore, con arredi che ricordano i club storici newyorkesi con comodi ed eleganti divani in pelle in una palette di colori rilassanti.

Le 75 camere e suite del Mercer, in stile loft, sono ariosi e luminosissimi grazie alle ampie finestre che ci regalano squarci della vita che scorre nel vibrante quartiere di Soho. L’interior designer Christian Liaigre ha saputo rendere il fascino del passato come parte del moderno in un ambiente aperto, vestito da una deliziosa raffinatezza. L’attenzione per quei dettagli capaci di orchestrare un contesto armonioso conferiscono un certo ardire contemporaneo ammorbidito da tocchi preziosi di antico.

Valore del tempo che sembra emergere dalle pareti in mattoni rossi, quasi ad esprimere al contempo, l’essenzialità decorativa ottenuta evitando contrasti cromatici ma prediligendo colori tenui e rilassanti. Design che sublima il comfort con amenites, come il ben fornito minibar con snack, bevande e cocktail da gustare nel comfort della propria camera, letti accoglienti, tessuti pregiati come le lenzuola in cotone egiziano con trama tessile a 400 fili, e una vasta gamma di servizi pensati per soddisfare ogni esigenza TV HD, connessione internet wireless gratuita e moderna tecnologia.

Mercer Hotel NY,, exclusive experience a SohoLe grandi dimensioni delle camere da bagno in marmo di Carrara rivelano l’importanza data dal Mercer alla spazialità. Quasi tutte con vasca e ampia doccia, vetri e specchi che amplificano l’effetto luxury nella declinazione del concept più spazio alla bellezza, più bellezza allo spazio.

Il fascino del Mercer Hotel si distende come un’emozione nella sua naturale eleganza ed è un piacere tra ambienti che accolgono nel calore di un lusso a misura d’uomo. Nulla è predominante, ridondante o fuori luogo, tutto è intimo, discreto, carico di allure. Ecco allora che lo spazio della lobby dona forma al piacere del convivio in una poetica danza di drink e piccoli creazioni culinarie che divengono il prologo o l’ouverture della Mercer Kitchen di Jean-Georges Vongerichten. all’avocado con salmone affumicato Russ & Daughters yogurt greco e tanto altro ancora.

Mercer Hotel NY la seduzione del lusso in una poetica alchimia di charme e allure capace di far emergere l’anima e il carattere del luogo. Iconiche realtà che cambiano le prospettive del soggiorno exclusive experiences, exclusive location. (  https://www.bluarte.it/ )

 

Mercer Hotel
147 Mercer St New York, Ny 10012
Phone (212) 966 6060 – https://www.mercerhotel.com

 

di Antonella Iozzo ©Riproduzione riservata
                  (19/07/2019)

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini