Bar, al mattino quasi un rito: caffè e cornetto

11 voti
image_pdfimage_print

Bar, al mattino quasi un rito, ma in assenza di professionalità e gentilezza la sua tipicità sta perdendo tutto il suo fascino
di Michele Luongo 

bar-rito-cornetto-e-caffeBar, al mattino quasi un rito: caffè e cornetto. Quei minuti diventano sinergia della giornata, una piacevole abitudine che non ha confine, ma con il crescente interesse da parte dei cittadini-consumatori sempre più, invece, ed in modo incomprensibile sta venendo meno la professionalità della gestione del servizio bar.

In questi anni era stato svolto un egregio lavoro di innalzamento dello standard della qualità, con maggiore attenzione alla pulizia dei locali, agli ambienti illuminati e piacevoli, alla gentilezza. Ora, invece, stiamo assistendo a un veloce declino e caduta in basso sia della qualità dei prodotti sia del servizio.

Un ingresso al bar con ambiente poco illuminato, dove alla voce buongiorno non si riceve alcuna risposta e in evidente assenza dell’opzione di un sorriso e della gentilezza, con banconi sporchi di tazzine, sono di per sé più che buoni motivi per lasciare e andare via da quel locale.  Ecco perché, forse, non è un caso che molti esercizi come aprono così poi chiudono attività.

A fronte della crescente qualità del prodotto, abbiamo sempre più personale che non sa fare il caffè, e non parliamo dei cornetti e delle paste surgelate, una vera schifezza, si sbriciolano dappertutto e sono prive d’ogni sapore. Ed ancora un intrecciarsi con la ristorazione con piatti pronti, “veloci” che sono tutto un dire, e non ultimo l’ingresso dei cani che leccano di tutto e non è uno spettacolo che a tutti piace, per cui è sempre più frequente vedere clienti lasciare i bar.

La tipicità del bar sta perdendo tutto il suo fascino, ma il bel rito del piacevole momento resta, adesso s’incominciano a vedere piccoli ambienti, puliti, illuminati in edicole e librerie con macchinette caffè che rilasciano dell’ottimo caffè. Che sia iniziata una nuova tendenza per raccogliere il gradevole tempo della giornata?

 

di Michele Luongo ©Riproduzione riservata
                  (13/01/2017)

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini