Farina wines dalla Valpolicella Progetto Trasparency

5 voti
image_pdfimage_print

Dalla Valpolicella, Progetto Trasparency Farina, non stereotipo di mercato, ma un modo di essere veri, cosi come si è, senza nascondersi e senza nulla da nascondere, privilegiando i valori umani.

di Michele Luongo

 

Farina wines dalla Valpolicella Progetto Trasparency
Corte dell’Azienda Farina, Sala degustazione

Farina wines, nella famosa Valpolicella, terra rinomata per i suoi pregiati vini, come l’Amarone riconosciuto in tutto il mondo, venerdì scorso a Pedemonte di San Pietro in Cariano, nella caratteristica sede dell’azienda Farina, Claudio ed Elena Farina hanno presentato alla stampa di settore, ai produttori e conferitori, il progetto “Trasparency Farina”.

Progetto coraggio, pioniere sotto alcuni aspetti, dare visibilità a un modo di essere un’azienda moderna, lungimirante, che prende spunto proprio da quel sentimento dei valori innato che caratterizza l’azienda di Claudio ed Elena Farina, dove una parola, una stretta di mano ha ancora tutto il suo significato. Da qui, il progetto “Trasparency Farina”, tre anni di lavoro, di coinvolgimento delle maestranze, dei conferenti, dei collaboratori, degli importatori, partner e fornitori, il risultato, un’azienda trasparente, di nomi, di volti e di numeri, basta visitare il www.farinatransparency.com, arricchito anche di tradizione in inglese, ogni dettaglio vi sorprenderà.

La presentazione incontro è stata moderata dall’esperto direttore di Wine Meridian Fabio Piccoli, che metteva in risalto come l’azienda Farina, “rompendo il velo” con la trasparenza, si rappresenta in modo diverso sul mercato, dove è più facile ripetere o nascondersi con i soliti stereotipi.

La presentazione è stata arricchita con le immagini video dei momenti aziendali, Claudio ed Elena Farina, evidenziavano come si è volutamente lasciato che tutti i personaggi, nelle interviste per esempio, parlassero il proprio dialetto, senza filtro, proprio per rappresentare quel modo di essere, senza nascondersi.

Farina wines dalla Valpolicella Progetto Trasparency
Claudio Farina

Claudio Farina, persona vera, poneva l’accento sull’importanza dei valori come quello del rispetto del padre che tuttora è presente nell’azienda gli ha insegnato che: “La cosa fondamentale non è fare il vino, ma dare valore alle persone che vi lavorano, per me è come un testamento che trasmetterò ai miei figli”. Una spontaneità che ci trasmette un modo di essere veri, cosi come si è, senza nascondersi e senza nulla da nascondere, privilegiando il fattore umano. 

Poi, ancora aneddoti, i viaggi nel mondo dai quali ha percepito l’importanza dell’essere trasparenti, autentici, e, soprattutto la considerazione di tutta la squadra dell’azienda da chi lavora nei vigneti a quelli negli uffici, dal web ai rappresentanti, insomma ogni fase produttiva e processo di trasformazione e commercializzazione, un team consapevole dei propri limiti ma che sa guardare lontano.

Farina, risponde alla stampa, senza nulla nascondere, cosi anche i numeri, una crescita del più 23%, più 6 milioni di euro di fatturato, e nel futuro raggiungere i 120 ettari di vigneti per un milione e mezzo di bottiglie. Di certo va dato merito a Claudio Farina, alla sua azienda, da soli sette ettari di vigneti di proprietà, negli anni ha saputo aggregare conferitori ed esportare nel mondo i pregiati vini della Valpolicella.

Un progetto importante, in continua evoluzione e aggiornamento, pronto ad accogliere, di volta in volta, le eventuali esigenze, che è stato da subito apprezzato proprio dalle relazioni con l’estero.

Infine, nella sala degustazione, anche qui trasparenza con le ampie vetrate, nella caratteristica corte dell’azienda, il brindisi con il nuovo vino, “Nodo D’amore” rosso trevenezie Igt, imbottigliato proprio in questi giorni e prossimo al mercato, ricerca accurata dei vitigni, Corvina, Merlot, Teroldego, venti giorni di appassimento, con affinamento in barrique nuove e botti di rovere ed in bottiglia, per un rosso rubino, sentori di frutti rossi, speziato con note balsamiche, fresco ed avvolgente, persistente.

Azienda Farina
Viale Alberto Bolla, 11, 37029 Pedemonte – San Pietro in Cariano Verona
Tel. 045 770 1349 – http://www.farinatransparency.com/    –   http://www.farinawines.com/

 

di Michele Luongo ©Riproduzione riservata
                  (31/01/2018)

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini