ViaCialdiniwww.viacialdini.it

Gin for romantic evenings


Alla Gin Lounge del raffinato Grand Hotel Fasano, romantic moments per serate indimenticabili. Il barman Rama, un vero cultore del Gin, affascina gli ospiti con un percorso storico gustativo.  

di Michele Luongo

 

Gin for romantic eveningsSulla riva del Lago di Garda, a Gardone Riviera, nel raffinato Grand Hotel Fasano, la Gin Lounge che richiama allo spirito londinese. Comode poltrone, divani, tavolini, un arredamento romantico, un invito a gustare il tempo, in piacevole relax, sorseggiando un cocktail. Qui, il barman Rama, un vero cultore del Gin, affascina gli ospiti con un percorso storico che scopre le sue origini e giunge ai tempi moderni, magari, procedendo con una degustazione sensoriale che rilascia nuove sensazioni gustative.

Il gin è stato elaborato per la prima volta nei Paesi Bassi verso la metà del Seicento per merito di un medico dell’Università di Leida, Francisco Della Boe, meglio noto come Franciscus Sylvius il cui intento era quello di trovare un rimedio per curare i soldati olandesi che si ammalavano di febbre nelle Indie Orientali; o per curare i disturbi di stomaco e dei reni, usando alcol di grano e bacche di ginepro (juniperus communis). Nacque così la ricetta del Jenever, che più tardi diventerà “gin”. Il rimedio ebbe un successo talmente largo in Olanda che successivamente arrivò anche in Inghilterra. Gli inglesi posero in infusione direttamente le bacche con coriandolo, scorza di arancia e altri vegetali per arrotondarne il profumo ed il sapore, nacque il gin inglese, il “London dry gin”. In Italia il primo Gin viene dai monaci del monastero di Vallombrosa. La ricetta prevedeva l’infusione delle bacche che all’epoca crescano abbondanti. Tuttora le bacche di ginepro di Valleombrosa e Sansepolcro, sono molto ricercate per la loro qualità.

Per soddisfare i palati del nostro tempo al Gin vengono aggiunti gli olii essenziali e aromi vari, sempre più presenti nei cocktail. Rama è una fonte di chicche, piccoli dettagli che fanno la differenza in ogni bicchiere. Piccole sfumature che amplificano o diminuiscono la caratteristica del profumo. Lunghi, freddi, rinfrescanti i long drink con il pizzico di Gin che fa la differenza. E’ come affacciarsi a un nuovo mondo: liquirizia, coriandolo, ginepro, limone, cardamomo, cannella, bergamotto, o addirittura all’essenza di formiche rosse.

La Gin Lounge del Grand Hotel Fasano oltre ad accogliere gli ospiti dell’hotel, è aperta anche agli ospiti esterni ed è ideale per trascorrere una serata diversa, in un ambiente raffinato, con prodotti di qualità e servizio professionale. Luci soffuse, musica in sottofondo, con un calice in mano di London dry gin, continuando dalla Gin Lounge al terrazzo, affacciati sul Lago di Garda, ci accompagna la melodia delle onde e le luci riflesse sul lago, is a romantic moment for an unforgettable evening. 

Grand Hotel Fasano
Via Zanardelli, 190 – 25083 Gardone Riviera (BS)
Tel. 0039 0365 290 220  – https://www.ghf.it

 

di Michele Luongo ©Riproduzione riservata
                  (23/06/2017)

 

 

ViaCialdini è su https://it-it.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini - Sito internet: www.viacialdini.it