La Torre 22, piacevole cucina

3 votes
image_pdfimage_print

Ristorante La Torre 22, piacere di cucina gourmet con lo chef Luca Basso, nella suggestiva location dell’Hotel Veronesi La Torre, fascino e convivialità.
di Michele Luongo

La Torre 22, piacevole cucina Nella suggestiva location dell’Hotel Veronesi La Torre, a Dossobuono di Villafranca, un felice intreccio tra passato e modernità, un Monastero del XIV, restaurato con sapienza architettonica, incontriamo una bella espressione gastronomica con il Ristorante La Torre 22.

Dall’ampia hall dell’Hotel, la sala ristorante e delle piccole salette che rilasciano intimità, gli arredi hanno design colorato e funzionale. La location si apre sulla splendida corte, semplicemente magnifica che si lascia ammirare per le sue caratteristiche mura che la circondano, e il grande prato verde, nella bella stagione un luogo unico.

Il personale gentilissimo ci accompagna al tavolo, per l’occasione usufruiamo di una della salette, in sottofondo della piacevole musica, l’atmosfera ci regala un serata romantica.

Nel calice Lugana I Frati, 2017, Cà dei Frati, fresco e minerale piacevole al palato e ci segue per l’intero menù. “Spiedino di lemongrass con Cernia, Yuzu e airbag di patate”, ottima materia prima, portata presentata sulla freschezza di foglie di spinaci che esaltano la leggerezza e la croccantezza del piatto.

“Spaghetti selezione “Monograno Felicetti” spadellati all’Aglio, Olio extra vergine d’ Oliva, cornetto fresco su estratto di Ciliegino confit e Tartare di Ricciola”. Perfetta la cottura! Sapori intensi in piacevole armonia, la tartare dona morbidezza, e il piatto assume particolarità.  

La Torre 22, piacevole cucina Una cucina gourmet quella dello chef Luca Basso, che predilige qualità e prodotti di stagioni che vanno a coronare le portate con estro creativo, come con la “Aragostella al vapore con pinzimonio di verdure alla Catalana e salsa Ponzu”. Pietanza di bella presentazione, colorata, che anticipa il piacere. Perfetta la cottura dell’Aragostella, esaltata dai pomodorini, dalle olive, le carotine, i sapori ben distinti, intatti, trovano gioioso equilibrio al palato.

Al Ristorante La Torre 22, il personale ha modo di fare garbato e professionale, ed è attento ad ogni dettaglio. Siamo al momento del dessert: “Creatività con dolci dello Chef”, una superlativa avvolgente tentazione, una triade: Crema soffice al rum e marroni, Savarin, morbido e soffice con cioccolato bianco e frutto della passione, Cioccolato fondente croccante e cremoso.  Voluttuoso piacere che inebria i sensi. In abbinamento l’ottimo Passito di Merlot, IGT, 2015, AnnaFrancesca, morbido e persistente.

Una bella e piacevole serata al ristorante la Torre 22, un atmosfera che si fonde tra eleganza, storia, design e arte, fascino e convivialità, dove abbiamo incontrato il piacere di una cucina gourmet che ci invita a ritornare.

 

Ristornate La Torre 22
Hotel Veronesi la Torre
Via Monte Baldo 22 – Dossobuono di Villafranca 37062 (VR)
Telefono: +39 045 8604811 – https://www.hotelveronesilatorre.it

 

di Michele Luongo ©Riproduzione riservata
                  (22/06/2019)

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini