Onore a Marilisa Allegrini Cavaliere del Lavoro

3 votes
image_pdfimage_print

Onore a Marilisa Allegrini nominata Cavaliere del Lavoro dal Presidente Mattarella. Marilisa Allegrini, è socio amministratore dell’azienda vitivinicola di famiglia, ha un export di vini il cui brand è riconosciuto nel mondo.
di Michele Luongo

Onore a Marilisa Allegrini Cavaliere del Lavoro

Onore a Marilisa Allegrini. Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha nominato Marilisa Allegrini Cavaliere del Lavoro.

L’onorificenza di Cavaliere del Lavoro è stata istituita nel 1901 e viene conferita ogni anno in occasione della Festa della Repubblica a imprenditori italiani, che si sono distinti nei cinque settori dell’agricoltura, dell’industria, del commercio, dell’artigianato e dell’attività creditizia e assicurativa.

I requisiti necessari per essere insigniti dell’onorificenza sono l’aver operato nel proprio settore in via continuativa e per almeno vent’anni con autonoma responsabilità, e l’aver contribuito in modo rilevante attraverso, l’attività d’impresa, alla crescita economica, allo sviluppo sociale e all’innovazione.

Un riconoscimento importante il commento di Marilisa Allegrini: “La nomina del Presidente della Repubblica a Cavaliere del Lavoro, mi rende orgogliosa in quanto donna, imprenditrice del settore vitivinicolo, che ho cercato di valorizzare nei miei viaggi di lavoro nel mondo, ed infine come veronese e veneta, terra di grande laboriosità. L’attestazione di cui sono onorata capita in un momento molto difficile per l’economia e la vita del nostro paese e spero che rappresenti un segnale di speranza e riscatto di cui tutti sentiamo il bisogno”.

Maria Allegrini, è socio amministratore dell’azienda vitivinicola di famiglia Allegrini, nella quale entra nel 1983 alla scomparsa del padre. Sviluppa il marketing e la presenza sui mercati in Nord America, Scandinavia e Asia Pacifica, raggiungendo un export dell’85%.

Nel 2001 con una politica di espansione della produzione in Toscana costituisce la Tenuta Poggio al Tesoro a Bolgheri e la Tenuta San Polo a Montalcino. Nel 2008 acquista la rinascimentale “Villa della Torre” in Valpolicella oltre ad essere sede di rappresentanza dell’azienda, è fulcro di promozioni culturali internazionali.

Onore a Marilisa Allegrini Cavaliere del Lavoro, cui va il nostro plauso per un riconoscimento meritato, sentito che gratifica l’impegno di una vita.(  https://www.allegrini.it/ 

 

di Michele Luongo ©Riproduzione riservata
                  (01/06/2020)

 

 

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini