Saman, Olio Casa Nostra

8 voti
image_pdfimage_print

Achille Saletti, Presidente del Gruppo Saman e Caterina Mastella Allegrini, hanno presentato il progetto Saman, Olio Extravergine Casa Nostra, da terreni confiscati alla mafia. 
di Michele Luongo

 

Saman-Vinitali-Allegrini-byluongo-1012016
Sama, Casa Nostra

Il Gruppo Saman è una storica organizzazione, fondata nel 1981 da Mauro Rostagno che opera nel settore delle dipendenze con servizi di residenza, ambulatoriali e d’interesse come l’adolescenza, l’alcool, droga, reinserimento. A tal fine, in diverse regione italiane, ha avviato anche un settore di impresa sociale, puntando alla costruzione di un modello imprenditoriale per ridurre al minimo ogni forma di finanziamento pubblico. Proprio in questo ambito nasce il progetto siciliano, dai terreni sottratti alla mafia e assegnati a Saman, che vede l’impiego delle persone in difficoltà e in fase di reinserimento, dalle Valli Trapanesi nasce “Casa Nostra”  l’Olio Extravergine di Oliva DOP,  olive 80% Cerasuola e  20% Biancolilla,  di lunga persistenza con note vegetali  in completo equilibrio, un prodotto di qualità, non ultimo dall’alto contenuto etico.

Allegrini, una azienda riconosciuta in tutto il mondo, per la qualità dei suoi vini, con tenute in Valpolicella, Montalcino e Bolgheri,  che investe nello sviluppo di progetti e di valori, non poteva non incontrare Saman, con la quale ha siglato una partnership per la produzione e la commercializzazione dell’Olio “Casa Nostra”, mettendo a disposizione i propri canali.
Per la presentazione quale migliore scena se non Vinitaly, qui, nell’efficiente stand Allegrini, dove Caterina Mastella Allegrini, che ha voluto e sostenuto il progetto, insieme a Giancarlo Mastella ha presentato l’Associazione Saman  e la qualità dell’olio , emblematicamente chiamato Olio di “Casa Nostra”.

Achille Saletti, Presidente del Gruppo Saman, ha rappresentato le difficoltà delle aziende a sostenere progetti come questi, soprattutto per terreni poi sottratti alla mafia. Quindi sottolineava l’importanza e il coraggio dell’Azienda Allegrini, nell’investigare in modo concreto e costruttivo, non con la solida donazione. Aggiungeva che per il non proft, la sfida per il futuro sarà quella di produrre qualità e di potere finanziare in maniera innovativa l’attività sociale.

Sensibilità, rispetto del territorio e prodotto di qualità, sicuramente queste le linea d’incontro Allegrini – Saman, una collaborazione che vedrà una presenza sul mercato anche internazionale dell’Olio di “Casa Nostra”.  Un Olio di assoluta qualità, che durante il light lunch, curato da famoso chef  Roberto Cerea del ristorante Da Vittorio, tre stelle Michelin, ha esaltato al massimo livello l’ottimo prodotto. Salmone marinato con Olio aneto e maionese al rafano, Baccalà mantecato all’Olio d’oliva con polenta e salsa ajo bianco, Biscotto morbido all’Olio d’oliva, sorbetto di pomodoro e spuma di basilico, un susseguirsi d’eccellenza per freschezza, sapori, profumi, e calici di “Solosole”, vermentino DOC, 2015, Poggio al Tesoro, e con i dolci un Recioto, Giovanni Allegrini – Villa Della Torre, naturalmente ALLEGRINI, per una partnership di valore e di rinascita sociale.

 

di Michele Luongo ©Riproduzione riservata
                  (xx/xx/xxxx)

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini