Sapori autentici al Ristorante Niko Romito al Bulgari

3 votes
image_pdfimage_print

Sapori autentici al Ristorante Niko Romito del Bulgari Hotel Milano. Tradizione, cultura, modernità e meticolosità che lo chef ha tramandato al proprio team, per rilasciare agli ospiti uno splendido viaggio gastronomico.
di Michele Luongo

Sapori autentici al Ristorante Romito al Bulgari MilanoSapori autentici al Ristorante Niko Romito nel raffinato ed esclusivo Bulgari Hotel Milano. Qui, lo chef abruzzese Niko Romito, tre stelle Michelin, in una collaborazione della hôtellerie Bulgari nel mondo, ha posto a centro la sua cucina italiana contemporanea con la qualità di un autentica materia prima del Made in Italy, esaltandone il gusto.

Ambiente elegante, soft. All’ingresso il bar con una grande vetrata alle spalle sul giardino, si susseguono due sale a vista, siamo accolti e accompagnati al tavolo con professionalità e gentilezza. Pareti con colori caldi, tende dal soffitto a terra, sedute comode, su ogni tavolo lume acceso, e vasetto con piantine verdi, musica in sottofondo, un insieme di stile e design che rilascia un proprio fascino.

L’apertura “Brodo vegetale” senza acqua, solo ingredienti: cipolla e carote, sedano, foglia di salvia, olio, e il tocco dello champagne, servito una tazza, tutto da gustare il sapore della tradizione in sorsi di eleganza

Sulla tavola tre tipi di pane e crackers al sesamo, tutto fatto in casa, con dell’ottimo olio extravergine Bulgari. Nel calice il metodo classico “Contratto “Alta Langa D.O.C.G. Pas Dosè 2014, pinot nero in purezza, intenso, avvolgente, dal sorso fresco e persistente.

“Antipasto all’italiana”, un viaggio nei sapori italiani dalla classica ma buonissima bruschetta di pomodoro con pane casereccio, alice impanate con erbette di cipolle, burratina pugliese con la croccante insalatina con il tocco della bottarga, e una magnifica ricciola con capperi, la cremosità del baccalà mantecato, un vitello tonnato alla pizzaiola, e un eccellente seppia grigliata, il tutto sulla splendida linearità della freschezza, un vero tributo all’italianità.

Ed emerge subito il concept della cucina dello chef Niko Romito, dalla tradizione la massima esaltazione dei sapori dell’eccellenza dei prodotti italiani, tramandato al team che ha formato personalmente e che non smette di supervisionare. A Bulgari Hotel Milano, il Ristorante Niko Romito, è seguito dal prezioso contributo dal Resident Head Chef Claudio Catino.

Naturalmente non poteva mancare il classico “Spaghetto al Pomodoro” un emblema della cucina italiana nel mondo, tutti i grandi chef pongono sempre molta attenzione, nella semplicità tutte le difficoltà, per la realizzazione, basta davvero poco e il piatto è rovinato, questo il motivo per cui ne ristoranti gourmet lo si trova di rado. Al Ristorante Niko Romito del Bulgari Hotel Milano, nessuno rischio, cottura perfetta, esaltata dalla delicata dolcezza del pomodoro e dalla nota del basilico, e metterci la passione, il cuore che fa la differenza e questo al palato si sente. Intanto nel calice trova felice abbinamento la mineralità del Grüner Veltliner, Alto Adige, Valle Isarco, DOC 2017, Pacherhof.

In Sala il personale si muove con assolata padronanza e professionalità è attento ad ogni dettaglio, con garbo spiega le portate, e si nota il felice legame della sala con la cucina.  Qualità ed eleganza al ristorante Niko Romito anche nei piatti di porcellana firmati Richard Ginori sui quali ogni portata è preparata e presentata con cura.

Tecnica, studio, sviluppo, perfezione, passione per due piatti che divengono sintesi dell’eccellenza culinaria, l “Rombo arrosto alla mediterranea” leggerezza ed equilibrio, una piacere per il palato, e la “Cotoletta di vitello alla Milanese”, tutti la fanno, ma l’eccellenza è eccellenza, con l’osso e l’eccellente croccantezza e una stupenda tenerezza, cottura a bassa temperatura, addirittura la scelta dei granelli di pane per la panatura, e il gusto della tradizione è semplicemente unico.  Nel calice “Brunello di Montalcino” 2013, Il Poggione, 100% Sangiovese, sentori di frutta rossa, caldo, vellutato, di lunga persistenza.

E’ il momento del dessert, l’eleganza delle ““Fragole, yogurt e meringa”, la golosità del “Pane e Cioccolato”, e i “Bomboloni” due sfere con il cuore cremoso, … wow, senza parole, è un tuffo nel piacere della dolcezza. In abbinamento Bacalhoa Moscatel de Setubal 2015, 100% moscato giallo del Portogallo, colore dorato, intenso e morbido, fresco con sapori di tè e arance.

Il Ristorante Niko Romito all’Hotel Bulgari Milano, tradizione, cultura e modernità, con una proposta culinaria di alto livello che merita il piacere di gustare i sapori autentici della cucina italiana.

 

Ristorante Niko Romito – Bulgari Hotel Milano
Via Privata Fratelli Gabba 7b, 20121 Milano – Tel +39 02 805 8051 –
 https://www.bulgarihotels.com/it_IT/milan/bar-and-restaurant/il-ristorante

 

di Michele Luongo ©Riproduzione riservata
                  (09/01/2020)

 

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini