Tea Room East Miami, un susseguirsi di sorprese

9 voti
image_pdfimage_print

Tea Room al 40° piano dell’East Miami Hotel, per una serata chic ed easy, ricca di emozioni dal piacere gastronomico ai stupendi drink, dalla musica alla convivialità con skyline sulla city
di Michele Luongo

 

Tea Room East Miami, un susseguirsi di sorpreseCi sono dei luoghi che hanno un fascino unico e rendono indimenticabile la tua serata, uno di questi è senza altro il Tea Room dell’East Hotel Miami. Siamo nel quartiere del business, del lusso, a Brickell nel Downtown di Miami, in Florida.  

Il Tea Room conserva un alone di riservatezza, non è per tutti, non è noto a tutti. È trend. Al 40° piano dell’East Hotel, si è accolti con gentilezza e professionalità, le finestre dal pavimento al soffitto offrono una spettacolare vista sulla city.  

L’ambiente chic ed easy è curato nei dettagli, luci soffuse, calde, il bar con un lungo tavolo e comodi sgabelli, in sala tavoli in legno pregiato, circondati da comodissime poltrone su tappeto di moquette, e in sottofondo musica dal vivo fino alle 22, poi, DJ set.

Night Brunch per momenti di attenzione per sé, al di fuori dai soliti circoli e con un tocco di stile asiatico. Nel calice Champagne, Vino, Sake, e stupendi cocktail. Un atmosfera di charme, raffinata, e nel contempo favorisce lo spirito della convivialità. E il Brunch diviene una esperienza culinaria. Il “Nigiri”, portata giapponese di sushi, tonno, salmone e hamachi, freschissimi con pizzico di wasabi, un boccone tira l’altro.

Intanto nel calice un Primitivo del Salento Torcicoda, Tormaresca, in purezza, sentori di frutti di bosco, elegante, morbido e persistente, che ci accompagna nella serata.

Le portate sono tutte di bella presentazione che anticipano il piacere del cibo. Leggerezza con la Ceviche, e filetti di pesce, con lo yuzo, lo scalogno e i pomodorini che aggiungono la nota dolce acidula, nell’insieme della croccante verdura. Si prosegue con una Tempura, asparagi, carote, avocado, funghi, intingere in una salsa leggermente piccante.

Il tempo trascorre piacevolmente al Tea Room dell’East Hotel Miami, relax con piacevoli dialoghi in bell’armonia.  

“Tamarind Duck Bun”, un eccellente gusto della cucina cinese. L’Anatra tenera e saporita, caramellata al tamarindo. Involtino di fragranze, di verdure croccanti. E l’“Asian Foie Slider”, ci lascia senza parole, sapori intensi e il foie al sorbetto e semplicemente eccezionale, con l’agrume Calamansi e il pepe nero di Szechuan.

Un susseguirsi di prelibate soprese come nell “Hagao & Shugai Combo”, uno gnocco di zenzero con carne di maiale e gamberi, e il tocco della salsa di peperoni. E quel profumo di freschezza e colore d’arte gastronomica con la “Lobster Roll”, tempura di aragosta, gli asparagi, l’avocado, il tobiko, uova di pesce, wasabi, croccantezza, freschezza sottolineano l’eccellente materia prima.

Musica, sorsi, e luci dalla skyline della city, rilasciano riflessi di romanticismo, e il momento del dessert “Banana Foster Cake”, banana caramellata nella panacea della panna montata con anice stellato. E “Asian gingerbread pudding”, cioccolato, ginger e vaniglia con salsa rum, tentazioni che colpiscono ogni golosità. 

Tea Room, lifestyle, fascino, eleganza, in un splendida atmosfera ideale per ritagliarsi e godersi il proprio tempo.

Tea Room –  East Miami Hotel
788 Brickell Plaza – Miami – Fl 33131 – USA
T +1 305 712 7000 – https://www.east-miami.com/en

 

di Michele Luongo ©Riproduzione riservata
                  (18/03/2019)

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini