Toffolin, tradizione veneta e sapori mediterranei

33 votes
image_pdfimage_print

Toffolin, tradizione veneta e il mare con l’intenso profumo marino: Seppia in Tempura, Soutè di cozze e vongole, Capesante,  Moscardini, è un’esplosione di freschezza alla “Locanda Da Lino” a Solighetto.  
di Michele Luongo 

 

Toffolin-DaLino-LocandainSolighetto-cena14-byLuongo27112014
Toffolin, Pietre di Stromboli

Sulla famosa strada del prosecco con le incantevoli colline dei vigneti, non è possibile non fare una sosta alla “Locanda Da Lino” a Solighetto, in provincia di Treviso, la genuinità dei sapori e la maestria dello chef Marco Toffolin, vi accoglierà con la bellezza della semplicità della tradizione.   
La “Locanda da Lino” è un luogo ricercato dai personaggi, qui ad esempio hanno soggiornato a lungo Marcello Mastroianni e Marta Marzotto che addirittura si sono fatti arredare le camere a secondo delle proprie esigenze e piacere, come la camera tutta rossa della Marzotto. Anche queste camere con gli stessi arredi sono a disposizione degli ospiti. 

Appena varcati la soglia d’ingresso, si è circondanti dalla bellezza dell’arte, grandi opere, decori, sculture che convivono con lo straordinario arredo, probabilmente, unico, tutte le sale hanno il soffitto pieno di pentole di rame, quasi a non lasciare alcun dubbio sul valore della tradizione, del territorio e della famiglia Toffolin, ognuna come una goccia di storia. Un vero spettacolo per gli occhi, da non perdere. 

Per lo chef Marco Toffolin, gli ospiti non sono semplici clienti, c’è cordialità, c’è lo spirito di stare insieme e la voglia di voler condividere la sua arte culinaria. E’ importante per Toffolin fare dei buoni piatti, rivisitando le ricette tramandategli dai nonni, dai genitori, esaltando la freschezza della materia prima.

L’apertura non poteva che avvenire con un brindisi di Prosecco Superiore, “Fallador” Millesimato, extra Dry, Valdobbiadene, 2012, perlage fine e persistente, bel fruttato di mela, in perfetto abbinamento con “Insalata di polipo”,  “Asià cotto a vapore con olio e limone”, “Sarde in Saor” per la tradizione veneta  e “Alici alla siciliana”, morbidezza, tocchi che diventano poesia per il palato.

Toffolin-Locanda-da-Lino-Sala
Locanda da Lino, le pentole

Dai piatti freddi si passa alla ricchezza della freschezza dei sapori, sembra proprio che il mare si sia trasferito alla “Locanda Da Lino”, “Seppia in Tempura col nero e polenta bianca”, bella presentazione, sensazione di velluto e tenerezza.  “Soutè di cozze e vongole”, “Capesante gratinate”e “ Moscardini in umido” non un semplice tris, è un’esplosione dell’inconfondibile profumo marino.

Si percorrono decisi sapori mediterranei, anzi nel cuore del Mediterraneo con “Pietre di Stromboli con ragù di crostacei”, ravioli di pasta all’uovo al nero di seppia con ripieno di crostacei, la sfoglia finissima avvolge tutta l’essenza del mare in uno straordinario equilibrio. Ottimo il calice “Manzoni” bianco, Colli Trevigiani, IGP, 2013, cantina Collalto, con la sua bella mineralità.

Sorbetto all’arancia di meravigliosa freschezza, sembra che il frutto sia stato appena colto dall’albero, pulisce con la giusta nota di acidità che accoglie un “Orata al forno con capperi, pomodorini, olive taggiasche e patate”.  Qualità, e naturale materia prima in un armonico equilibrio dei sapori. Un piatto Eccellente!

“Cremolato al pistacchio di Bronte e gelato alle mandorle di Noto”, un dessert strepitoso, una sinfonia di note dolci e salate, avvolgente, passionale, una carezza. Si, lo chef Marco Toffolin ci ha praticamente sorpreso, con straordinaria semplicità dalle colline trevigiane, ha sposato i sapori mediterranei con un’espressione eccellente dell’arte culinaria.

Lo chef Marco Toffolin, conservando i saperi della tradizione riesce con maestria a dare il tocco in più ai suoi piatti che diventano piccoli palcoscenici che deliziano il palato.

 

Locanda  “Da Lino 
Via Roma , 19 – 31053 Pieve di Soligo (TV)
Tel. +39 04388215  – www.locandadalino.it

 

di Michele Luongo ©Riproduzione riservata
                  (05/04/2016)

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini