A Torino Il Salone Internazionale del Riso

0 voti
image_pdfimage_print

Torino Ospiterà  A Ottobre Il Salone Internazionale del Riso. Le fasi di avvicinamento alla kermesse sotto la Mole. A Bergamo La Prima Tappa Di Avvicinamento. Durante le giornate del Sainder, preparazione e la degustazione di risotti.
Redazione

 

A Torino Il Salone Internazionale del RisoA Torino Il Salone Internazionale del Riso. Con l’acronimo Sainder® la manifestazione, che è stata annunciata a Bergamo questa mattina alla presenza dell’Assessore comunale al Turismo, punterà alla promozione del comparto risicolo italiano e in particolare delle più pregiate tipologie di riso. Dal 7 al 10 ottobre si svolgerà a Torino la prima edizione del Salone Internazionale del Riso..

Nel capoluogo lombardo si svolgerà da giovedì 1 a domenica 4 marzo la prima tappa del road show “Verso Sainder®” che poi toccherà, da qui a settembre, trenta tra le più importanti piazze italiane. Torino riveste, in questo percorso, un ruolo fondamentale perché è al centro della regione, il Piemonte, in cui è situata l’area risicola più grande d’Europa.

Le fasi di avvicinamento alla kermesse sotto la Mole si svolgeranno attraverso esposizioni sotto gazebi, commercializzazione e assaggi di tutti i prodotti abbinabili al prelibato piatto, oltre a convegni e presentazione di libri e degustazioni sensoriali curate da esperti del settore.

Nell’ambito delle giornate del Sainder® torinese è previsto l’allestimento di stand di produttori e di riserie nelle piazze del centro storico con la preparazione e la degustazione di risotti.

Sempre a Torino si terrà una competizione a cui parteciperanno una trentina di chef provenienti da tutte le parti del mondo. Gli ambasciatori dell’arte culinaria proporranno ricette esclusive al fine di aggiudicarsi il titolo di “Risotto World Championship”.

Dopo Bergamo le altre città coinvolte nelle tappe di avvicinamento al Salone Internazionale del Riso torinese saranno Alessandria, Ancona, Aosta, Arezzo, Asti, Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Campobasso, Cremona, Ferrara, Firenze, Genova, Gubbio, L’aquila, Milano, Modena, Napoli, Padova, Palermo, Pavia, Perugia, Rimini, Roma, Trieste, Udine e Verona.

La scelta dei promotori di realizzare a Torino la prima edizione di Sainder® conferma la vocazione del nostro distretto nella valorizzazione del cibo. Il patrimonio della tradizione enogastronomica – coniugato con quelli storici e artistici – è uno dei settori economici su cui puntare per rafforzare l’attitudine turistica della città. Sainder® dunque si aggiunge al ricco calendario di appuntamenti come il CoffeeTo, il Bocuse d’Or, il Salone del Gusto, Terra madre e la Vendemmia a Torino, in programma nel 2018, proclamato ‘anno del cibo italiano nel mondo’ dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali insieme al Dicastero delle Politiche Agricole.  (  http://www.sainder.com/ –   www.torinoclick.it  )

 

    Redazione
 (28/02/2018)

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini