ViaCialdiniwww.viacialdini.it

Villa Sandi, investe e il fatturato cresce


Villa Sandi: I Ricavi del Gruppo nel 2018 crescono dell’8,6%, a €93,9 Milioni. Investimenti nei 12 mesi per €8,9 Milioni.  Azienda leader nella produzione di vini e di Prosecco DOCG e DOC, con significativi incrementi in USA, Canada, Australia, Russia, Sudamerica (con il Messico in testa) e Nuova Zelanda.
Redazione

 

Villa Sandi, investe e il fatturato cresceVilla Sandi S.p.A., azienda vitivinicola leader nella produzione di vini e di Prosecco DOCG e DOC in Veneto e in Friuli, ha chiuso il 2018 con un fatturato di 93,9 milioni di euro, con un incremento dell’8,6% rispetto all’esercizio precedente.

Giancarlo Moretti Polegato, Presidente di Villa Sandi, ha commentato: “Si chiude un altro anno di impegno e di lavoro, ma soprattutto ricco di soddisfazioni per Villa Sandi. A fine 2014 il nostro fatturato era di 62 milioni di euro, oggi si attesta a quasi 94 milioni di euro, segnando una crescita di oltre 50% in soli 5 anni. Un risultato straordinario ottenuto grazie ai costanti investimenti fatti a favore di una viticoltura sostenibile e attenta alla biodiversità, e a tutela della qualità del prodotto finito che arriva sulle tavole dei nostri clienti. Dal Prosecco al Cartizze fino al Merlot, i nostri vini crescono sia in termini di vendita che di critica e, grazie a una politica commerciale espansiva intrapresa anni fa, sono esportati in 100 Paesi nel mondo”.

Nella realizzazione del fatturato del 2018 di Villa Sandi S.p.A hanno pesato per il 60% le esportazioni mentre il 40% delle vendite sono state realizzate in Italia. Più nel dettaglio, le vendite domestiche hanno fatto registrare un aumento dell’8%, i ricavi imputabili all’Europa sono cresciuti del 2% mentre l’incremento percentuale più interessante lo hanno fatto registrare le vendite nel resto del Mondo che hanno segnato un’impennata del 20,1% rispetto al dato del 2017. Per quanto riguarda i singoli Paesi, i maggiori incrementi si sono registrati in USA, Canada, Australia, Russia, Sudamerica (con il Messico in testa) e Nuova Zelanda.

Il 2018 di Villa Sandi è stato molto importante anche sul fronte degli Investimenti che sono stati pari a 8,9 milioni di euro, una cifra molto rilevante e pari a poco meno del 10% del fatturato annuale. Gli investimenti hanno consentito l’ampliamento dello stabilimento di Crocetta del Montello e la costruzione di una nuova linea di imbottigliamento 4.0 che coniuga il sempre crescente interesse di Villa Sandi per l’innovazione, la salvaguardia del territorio e la qualità di vita negli ambienti di lavoro. Da un punto di vista energetico, il sito produttivo sarà pressoché autonomo grazie all’energia prodotto dalla centrale idroelettrica e dai pannelli fotovoltaici dell’azienda.

Gli ultimi 12 mesi sono stati straordinari anche per quanto concerne i riconoscimenti ottenuti da istituzioni e stampa di settore: Gambero Rosso ha nuovamente assegnato i Tre Bicchieri al “Cartizze Vigna La Rivetta” di Villa Sandi; Il Fresco Prosecco DOC è stato nominato Prosecco dell’anno in Germania per il 14° anno consecutivo; il merlot DOC del Montello e dei Colli Asolani “Corpore” ha avuto menzioni e conferme da parte di tutte le principali guide italiane.

Le Tenute di Villa Sandi si estendono per oltre 160 ettari e spaziano nell’intera area del Prosecco, dalle pianeggianti zone della DOC in Veneto e in Friuli, dalle colline di Asolo alle vigne storiche DOCG di Valdobbiadene fino alla CRU del Cartizze.  (  www.villasandi.it   )

 

    Redazione
  (11/02/2019)

 

 

ViaCialdini è su https://it-it.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini - Sito internet: www.viacialdini.it