Villa Sandi, l’armonia di stare insieme

18 voti
image_pdfimage_print

Villa Sandi è un brand conosciuto in tutto il mondo, con un calice delle sue bollicine o dei vini bianchi e rossi è come dare il senso del vivere, dello stare insieme, ed è questo lo spirito Villa Sandi.
di Michele Luongo

 

villa
Verona,Palazzo Castellani di Sermeti. Party, Villa Sandi

Nell’ambito delle iniziative che abbracciano Vinitaly, ho partecipato con piacere al party organizzato dall’azienda vitivinicola Villa Sandi a Verona, nei pressi del Ponte Scaligero, nell’antica dimora del Palazzo Castellani di Sermeti.  Per la serata non poteva essere scelto migliore slogan: “l’amicizia è il vino della vita”, e con questo spirito tra le colonne dell’ingresso del suggestivo Palazzo che Giancarlo Moretti Polegato, presidente dell’azienda Villa Sandi, insieme alla moglie e i due figli, ha accolto gli ospiti. Buyer, esperti del settore, giornalisti, rappresentanti, amici di Villa Sandi, in perfetto accordo con il desiderio della festa.

Villa Sandi è un brand conosciuto in tutto il mondo, famose le sue bollicine Valdobbiadene Prosecco Superiore, Cartizze  DOCG Millesimato, e vini dai bianchi fermi, fino al rosso e avvolgente Corpore e l’ultimo nato presentato proprio a Vinitaly, Opere Serenissima DOC, metodo classico, di un perlage fine, delicato, persistente.

Insieme alla famiglia Polegato, su per il grande scalone con le note di Vivaldi di un melodioso violino nel salone centrale, dove troviamo grandi quadri del XVIII secolo, bellissimi soffitti affrescati e arredo d’epoca. Al centro del salone un lunghissimo tavolo imbandito d’ogni specialità per deliziare ogni palato. Ho trovato gustosissima, erano anni che non ne assaggiavo una così, la mozzarella di bufala con quell’unico e inconfondibile sapore. 

Gli ospiti con piacevoli dialoghi, s’intrattenevano nel salone centrale o nelle salette, come quella di Venere impreziosita da una ceramica veneta raffigurante Venere, la sala delle Specchiere, con i suoi mobili e grandi specchi o la sala del Camino con la presenza di un grande camino con figure allegoriche.

Una cornice luminosa, come le bollicine Villa Sandi, mentre la violinista Elsa Martignoni, in abito bianco, con assoluta delicatezza, tra il salone centrale e le salette, avvolge con le sue note. Un mosaico multilingue dava il senso dell’internazionalità all’evento, cordialità che suggellava lo spirito del party Villa Sandi.  

Giancarlo Moretti Polegato, produttore di vini eccellenti, con sentimento e anima, porta avanti una tradizione di famiglia nel segno dell’innovazione.

Villa Sandi 
Via Erizzo, 112 – 31035 – Crocetta del montello
Tel: +39 0423 665033 – www.villasandi.it

 

di Michele Luongo ©Riproduzione riservata
                  (23/04/2015)

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini