I Dittatori

Le risate della festa si confondono, nella mente del poeta, con le voci fatte tacere per sempre. L’odio si è formato squama su squama,colpo su colpo, nell’acqua terribile della palude. di Pablo Neruda   E’ rimasto un odore tra i…

Popolo O Patria

O Patria ogni tua età  S’è desta nel mio sangue Un colore non dura  Tornate antichi specchi voi lembi celati d’acqua... di Giuseppe Ungaretti     Popolo Fuggì il branco solo delle palme e la luna infinita su aride notti.…

Colloqui con gli alberi

Rifiuta i falsi splendori di cui sono simbolo le corone di quercia e d’alloro: non chiede che l’oblio alla vite ( nel vino ) e la pace all’abete, nel legno della bara. di Giosuè Carducci.    Sonetto  Te che solinghe…

Nella grotta dell’Arcangelo

Nella grotta dell’Arcangelo Tre giorni con l’Angelo, in visita alla Grotta garganica. Studiosi, ricercatori internazionali per un convegno  sui Santuari Micaelici. Ierofanie e luoghi di culto. I custodi della Basilica sono i micaeliti di origine polacca. di Vincenzo D’Alessio   Monte Sant’Angelo, in…

Televisione & Politica

Televisione & Politica Televisione & Politica, o, Politica & Televisione, il connubio è difficile da scindere . La salvaguardia del “proprio bene”  supera  ogni confine, ogni ideale .  Di fatti, forse,  non riescono nemmeno a rendersi conto del valore tempo nel settore tecnologico.…

Anche il girotondo, diventava una cerimonia

Ambarabà cicci coccò. Non avevano neanche niente da leggere. Per noi c’erano gli album e i libri di avventure, per loro dei libriccini piccolissimi con la storia di Semplicina o di Lodoletta che andava bene si o no alle elementari.…

Nerone e Berta

Nerone, che nessuno lo poteva vedere tant’era boia, restò di stucco a sentire che c’era qualcuno che gli augurava di campare mille anni .Non è più tempo che Berta filava.  di Italo Calvino   Questa Berta era una povera donna…

Il segreto del poeta

Créstien, così si firma l’autore, lascia la città natale per un viaggio avventuroso alla ricerca dei cantori tradizionali custodi degli antichi carmi dedicati a Tristano e Artù. La storia appartengono più a chi legge che a chi racconta. di G.…

Giacomino, Ombretta e le ore scomparse

A causa del clima, il luogo non è molto ospitale, ma racchiude il piccolo mondo dei due bambini. Ombretta è figlia unica e ama moltissimo Clara, la sua giovane mamma. Insieme chiacchierano per ore ed ore, soprattutto, nei mesi invernali,…

Sul Piacere e sul Dolore

La società occidentale non ritiene conveniente manifestare il dolore .Felicità cercata, ostentata, vista come empireo metafisico dell’ascesa al potere sociale, economico, politico e culturale. Un’ossessiva ricerca del tanto sognato eldorado per sfuggire alla somatizzazione di un malessere latente, tipico dell’Occidente.…