Sul Piacere e sul Dolore

La società occidentale non ritiene conveniente manifestare il dolore .Felicità cercata, ostentata, vista come empireo metafisico dell’ascesa al potere sociale, economico, politico e culturale. Un’ossessiva ricerca del tanto sognato eldorado per sfuggire alla somatizzazione di un malessere latente, tipico dell’Occidente.…

Il Pascià beduino

Il romanzo riporta anche alla luce due storie rimosse: la brutalità della guerra di Libia e del colonialismo italiano e quella della povertà del Meridione, inimmaginabile e quindi dimenticata nel Bel paese di Oggi.  di Wlodex Goldkorn   Nella repubblica…

Petracca, politica e humanitas

Le città italiane avevano atteso tante volte la discesa imperiale e  sempre, dopo ogni discesa, si erano ritrovate in mezzo alle guerre, alla fame, alla peste. Riportare nel mondo moderno qualcosa che si ispirasse al modello della Roma augustea e…

Del bello e del Brutto

Platone nei suoi Dialoghi  discute a più riprese del Bello e del Brutto, ma di fronte alla grandezza morale di Socrate sorride  del suo aspetto di sileno. Non è un caso se, con la tarda età classica e soprattutto con…

Versi per Luigi Cavaliere

Una corsa sfrenata all’apparire e non sappiamo più riconoscere e dare il giusto valore a  quanto ci circonda.  “Piccoli” Uomini nel silenzio della quotidianità esprimono il senso della vita. Versi per uno degli ultimi contadini della terra montorese "attivo" con…

L’eleganza della gauche caviar

E se il mondo è fatto a scale, non c’è scala sociale più erta di quella che collega i pianerottoli del numero 7 di Rue de Granelle, scendendo dal quinto piano della famiglia del pomposo e vacuo deputato Josse, moglie,…

Le nonne Doris Lessing

Le due protagoniste hanno vissuto fin dall’infanzia una vita simbiotica, arrivando a diventare contemporaneamente le amanti ciascuna del figlio adolescente dell’altra. Potremmo trovare nell’immagine una metafora di tutta la narrativa della Lessing. di Daniela Pizzagalli   Doris  Lessing - Le…

Tesi sul Reddito di cittadinanza

Reddito di cittadinanza,  è il libro della tesi di laurea di Samina Zargar. Il “filo conduttore” che caratterizza il testo ruota intorno a una domanda cardine, la base per sviluppare tutti i ragionamenti successivi: “Il lavoro: in funzione dell’economia o…

Stiamo costruendo una società malata

Il Potere ha sempre cercato di ostacolare la diffusione della Cultura: bruciare libri, abbattere  monumenti antichi, colpire  i divulgatori di idee, uccidere quanti cercano di far luce sulle stragi, sulle morte eccellenti, sulle bugie propinate alla gente attraverso i canali…

La pace filosofica

L’unità della verità, la continuità della speculazione, l’unicità del Maestro, l’identità della luce divina, postulano per Pico la concordia.  Il concetto ficiniano, o , meglio, largamente sfruttato dal Ficino, dell’uomo nodo del tutto, è inteso, alla luce della tesi della…