La teoria dell’infinito di Michele Caliano

La teoria dell’infinito di Michele Caliano

6 votiMichele Caliano “Theory of Infinity”. I filosofi con la coscienza, i fisici con la quantum essenza.  Il soggettivo contro l’oggettivo. Dalla quotidianità di una vita le spiazzanti verità.  di Michele Luongo   La lettura della freschezza dei versi della raccolta “Theory of Infinity” di Michele Caliano, Fara Editore, 2019, ci riporta ad una immediata riflessione l’“intellettualismo” ha smarrito il legame con il popolo, con la società. Ed è proprio…

Tracce con Mori nei Minimi Vitali

Tracce con Mori nei Minimi Vitali

0 votiIl Maestro del dettaglio inatteso. Prendono vita forme geometriche originate dalla Gestalt dell’osservazione. Mori ha scelto così di individuarne le tracce fantasmatiche nello spazio. di Franco Gallo   Minimi Vitali identifica strutture astratte e dilatazioni di forme che sono contigue o simultanee ad eventi sensoriali (la visione in trasparenza, la sensazione uditiva, il ritorno elastico del passo, la coscienza della mimica o deittica del gesto, la percezione visiva del…

Angelo di sangue Înger de sânge

Angelo di sangue Înger de sânge

0 votiAngelo di sangue/ Înger de sânge, di Franco Manzoni e Eliza Macadan, edizione bilingue italo-rumena. Da Nella febbre di Eros – În febra lui Eros (inediti). Prezioso capezzolo di ghiaccio / sfârc prețios de gheață   Redazione  La tana dove ti annidi tutta nera a filigrana rosa la pioggia bianca fa le fusa linfa di miele e mulino sul fieno nel cespuglio un’orma di farina prezioso capezzolo di ghiaccio il…

Angela Caccia, accecate i cantori

Angela Caccia, accecate i cantori

0 votiAngela Caccia con “Accecate i cantori” , vincitrice assoluta del Concorso annuale “ Versi Con-giurati ”, edizione 2017. La raccolta, prende energie vitali dalla mitologia greca.  di Vincenzo D’Alessio   Angela Caccia scrive con forza magmatica . Questa è la prima fruibile emozione che giunge dalla lettura delle poesie della sua ultima raccolta “ Accecate i cantori”, pubblicata presso l’Editore Fara di Rimini, quale vincitrice assoluta del Concorso annuale…

Prevenzioni del tempo con i versi di Socci

Prevenzioni del tempo con i versi di Socci

0 votiPrevenzioni del tempo con i versi di Socci. L’osservazione di ciò che ci circonda, lo sguardo attento e disincantato sugli oggetti più banali della nostra quotidianità. Beffardo interrogativo sulla precarietà di ciò che si spaccia per vero e reale. di Alida Airaghi   Prevenzioni del tempo di Luigi Socci. Del poeta marchigiano Luigi Socci (Ancona 1966) è stato pubblicato finora un solo libro (“Il rovescio del dolore”, Italic Pequod 2013),…

Ego, fuori della gabbia fino all’ultimo verso

Ego, fuori della gabbia fino all’ultimo verso

14 votesCredo in Ego, la poetica della Monti, fuori della gabbia fino all’ultimo verso, “Ho aperto le cerniere del cielo/scoprendo la pelle della notte”, “…guardò giù”.  di Michele Luongo   Ego, out of the cage up to the last verse with the wings of Antonella Monti’s poetics in “Credo in Ego” for the Minerva Edition. Ego, fuori della gabbia fino all’ultimo verso con le ali della poetica di Antonella Monti…

Antonella Monti, Mio Padre

Antonella Monti, Mio Padre

25 votiAntonella Monti, Mio Padre, a volte basta uno sguardo, o una semplice frase, l’ultima: “Ti Voglio Bene”… una carezza.  di Michele Luongo   Mio Padre non è solo il titolo della raccolta di Antonella Monti, edita da Vitale Edizioni, tra le righe versi d’immensa ricchezza per un intenso e profondo sentimento paterno; figura alla quale troppe volte diamo il tutto per scontato, senza sapere ascoltare i suoi silenzi, vedere oltre…

Forse dal puzzle dell’amore la consapevolezza

Forse dal puzzle dell’amore la consapevolezza

19 votiAngela Caccia con “Piccoli Forse” ci fa entrare negli intimi sogni e diviene voce con dialoghi di rimandi. Dell’aurora amo la promessa, ma chissà… di Michele Luongo   Il mondo che ci circonda è in continua evoluzione sostare nell’egoismo delle certezze è un chiudersi, inconsciamente, in un labirinto che diviene di giorno in giorno sempre più vuoto. I “Piccoli forse”, il nuovo lavoro poetico di Angela Caccia, edito da…

Giovanna Iorio è figlia di una terra antica

Giovanna Iorio è figlia di una terra antica

4 votesGiovanna Iorio: “ La neve è altrove ”. Quanta bellezza in questi versi. Quanta poesia scagliata verso il silenzio del freddo inverno eterno, della dimenticanza, dell’oblio. di Vincenzo D’Alessio   La raccolta di poesie che ho aperto e ho letto è simile ad un carillon: il coperchio rivela uno specchio e all’interno una sfera gira su stessa al suono di un coro. Questa è la similitudine che vorrei utilizzare per…

Catacchio, dal mare versi di vita

Catacchio, dal mare versi di vita

147 voti“Nato Tra 2 Mari” la nuova raccolta di versi di Riccardo Catacchio ci regala pulsazioni di vita. Nella Giostra dei desideri non manca mai chi ti cattura a sé. di Michele Luongo   Riccardo Catacchio con il suo nuovo libro “Nato tra 2 Mari” ci regala una bella immagine di lettura poetica attraverso gli accadimenti che colorano la nostra quotidianità. Momenti troppo spesso sfuggenti che con troppa superficialità assecondiamo:…