Lamborghini SC18 Alston, esclusiva

1 voto
image_pdfimage_print

La Casa del Toro non finisce mai di stupire. Lamborghini SC18 Alston è un vero mostro mangiasfalto concepita in sinergia con il fortunato cliente e il Centro Stile Lamborghini.
Redazione

 

Lamborghini SC18 Alston, esclusiva Lamborghini SC18 Alston. È la prima one-off nella storia del reparto motorsport di Sant’Agata Bolognese: è omologata per la strada ma concepita per un utilizzo prevalentemente in pista. La SC18 potrebbe rappresentare il battistrada per ulteriori progetti di sviluppo personalizzati destinati a clienti motorsport, targati Squadra Corse.

Caratterizzata da un’aerodinamica estrema, la Lamborghini SC18 Alston è stata sviluppata per regalare le emozioni che provano i piloti del Toro. Gli elementi racing partono dal cofano anteriore, con prese d’aria nello stile della Huracán GT3 EVO; sulle fiancate e al posteriore spiccano parafanghi, pinne e airscoop ispirati alla Huracán Super Trofeo EVO.

Il sistema aerodinamico è completato da una grande ala in carbonio con tre regolazioni meccaniche, in grado di generare un carico aerodinamico ottimale in ogni circuito. Inoltre, sul cofano posteriore sono state ricavate dodici prese d’aria, soluzione già testata con successo nelle gare endurance, per aumentare lo scambio termico e enfatizzare la presenza del motore V12 Lamborghini.

A spingere questo splendido esemplare c’è un V12 aspirato da 6.498 cm3 eroga 770 CV a 8.500 giri e sviluppa una coppia di 720 Nm a 6.750 giri, da gestire attraverso il cambio ottimizzato a sette velocità ISR.

L’esclusività della SC18 Alston è sottolineata dal colore della carrozzeria in carbonio grigio Daytona, con dettagli a vista e serigrafie rosse per esaltarne la sportività. L’abitacolo è caratterizzato da interni in Alcantara nero Ade, su cui spicca il cross-stiching in rosso Ala, e sedili a guscio in fibra di carbonio. ( https://www.lussostyle.it  )

 

    Redazione
 (23/11/2018)

 

 

ViaCialdini è su www.facebook.com/viacialdini e su Twitter: @ViaCialdini