Il Curato tra le macerie, il freddo, il sole

Il Curato tra le macerie, il freddo, il sole

15 votiIl Curato tra le macerie, il freddo, il sole e il tiglio. La luna piena spargeva la sua luce lugubre sulle macerie e sulle fiamme che si levavano dalle case popolari accartocciate. Il vecchio curato, avvolto nel suo lungo pastrano nero, scialle nero e tricorno sulla testa, vegliava sulle anime del Signore. di Vincenzo D’Alessio   Il Curato tra le macerie, il freddo, il sole e il tiglio. Il…

Mazzoncini, la goccia, la mamma

Mazzoncini, la goccia, la mamma

2 votesQuando la poesia si mostra come segno di cordiale e trasparente abbraccio, restano evidenti le tracce di una rara umanità, che per mezzo dei versi si fa canto della vita e intimo lirismo…. La fonte vitale a cui aspiriamo è quindi sempre più vicina alla concezione della fede come respiro universale, come scia luminosa dell’amore, che si accende con la poesia. ( M.L.Galimberti )   La goccia e la…

Quaresima di Pace

Quaresima di Pace

2 votesBartolomeo I per Misericordia di Dio  Arcivescovo di Costantinopoli – Nuova Roma e Patriarca Ecumenico a Tutto Il Pleroma Della Chiesa  Grazia e Pace da Parte di Cristo Nostro Salvatore e da noi Augurio, Benedizione e Perdono “Lo stadio delle virtù è aperto; voi che volete lottare, entrate” (sticario idiomelo del Triodio, Domenica dei Latticini)   Fratelli e Figli amati nel Signore, Il nostro Signore Gesù Cristo ci innesta nel Suo…