Silenzi di stanze vuote

12 votesMaria Pina Ciancio:  “ Assolo per mia madre ” . Il racconto in versi che compone questa raccolta intima, dialogante, sconfinata, ha l’inizio e la sua permanente conclusione nel cuore di una madre, nel calore di una stanza. Scusa, mamma. L’infanzia è il regno in cui nessuno muore.   di Vincenzo D‘ALESSIO   Accarezzare le pagine dell’ultima raccolta di poesie “ Assolo per mia madre ” della  poetessa lucana Maria…